accedi   |   crea nuovo account

Vacanza fuori programma

Un turista completamente nudo, in una città dove sono tutti nudi, incontra un vigile e gli chiede:
ma che caldo in questa città! È sempre così? Mi scusi signore ma da quanto tempo è arrivato qui?
Questa notte, anzi guardi, mi pare di vivere un sogno, sono partito senza volere, proprio oggi che
avevo tanti impegni in comune, sà... io sono un sindaco! Pure sindaco, ora capisco perchè l'hanno "recapitata qui". Recapitata? Ma che modi di esprimere ha, un po' di rispetto... e che diamine...
"Ma vada, vada...",. Come vada vada, ma lo sà che lei è un bel cafone, poi, perché siamo tutti nudi. Che indecenza!
"Eccellenza" cara, lei questa notte deve essere morto, ha presente il cartello della stazione... Cosa c' era scritto...
"Mi pare Girone, con una cosa scritta in piccolo sotto,... golosi!"
"Infatti guarda il grasso che le cola, io son Luciferino nipote del capo, questo è l'inferno!!!!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0