username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel ricordo

Se nel tuo cuore non ci sarò più,
cercami nella memoria,
cercami tra le mura di casa,
nella pazienza mentre attendevo
un tuo ritorno dietro alla finestra
mentre scendeva lenta una nevicata.
La calma, la pazienza è sempre stata la mia forza,
l'essere tranquilla, dolce, sempre accomodante,
tanto da diventar trasparente.
E se a volte rimpiangerai una mia carezza
lasciati accarezzare dal vento sarò io,
e anche la voce ti arriverà ascoltando l'onda del mare,
da un brontolio che forma una cascata che scende a valle.
E se nel tuo cuore non ci sarò più,
cercami nel ricordo di una foto vi troverai
il desiderio della tua libertà, e la mia prigionia,
vi troverai i miei sbalzi d'umore, perchè anch'io
volevo alzarmi in volo desiderosa di
assaporare la vita, come fa un gabbiano
nel suo desiderio di libertà.
Cercami tra i frastuoni di un temporale estivo
che poi sfocia in tanti colori dell'arcobaleno.
Cercami e ricordami cosi...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/10/2013 09:56
    NEL RICORDO, vige il pensiero che nutre ancora l'anima malgrado non possa sempre beneficiare della presenza di ciò che si ama. Riflessioni veritiere, nel messaggio personale pubblicato dall'autrice.

16 commenti:

  • claudia checchi il 05/01/2014 19:49
    Grazie, Ignazio felice sia stata gradita...
  • ignazio de michele il 05/01/2014 13:29
    versi struggenti... la chiusa è da commozione. però brava
  • claudia checchi il 24/12/2013 13:14
    Un grazie sincero Arcangelo per le tue gradite parole!
  • claudia checchi il 24/12/2013 13:13
    Grazie Aedo del tuo gradito commento..!
  • Aedo il 23/12/2013 22:54
    Riesci a rendere intensa la forza dell'amore, grazie soprattutto alla sensibilità che possiedi. Bella poesia!
  • claudia checchi il 09/10/2013 13:43
    Ciao, grazie Ugo delle tue frasi, e del tuo graditissimo commento..
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/10/2013 13:20
    I mezzi espressivi di cui dispone Claudia Checchi, oltre che con l'abilità di un esperto, sono maneggiati sempre col romanticismo del suo immenso cuore e sortiscono il risultato che merita lo scrosciante plauso di tutti.
  • claudia checchi il 02/10/2013 10:17
    Grazie Arcangelo per il tuo commento graditissimo...
  • claudia checchi il 31/07/2013 08:19
    Grazie, Mino felice sia stata da te gradita.. e per il complimento che mi fai... ciao
  • claudia checchi il 31/07/2013 08:17
    Grazie, Ellebi del tuo passaggio da me, e delle tue gradite parole nel complimentarti in questo mio scritto.. ricambio sinceramente il tuo saluto..
  • Anonimo il 31/07/2013 07:22
    ... una poesia veramente bella e letta con piacere. Complimenti!
  • Ellebi il 31/07/2013 01:07
    Bravissima davvero, composizione ben costruita ed efficace e diretto il contenuto. Complimenti e saluti.
  • claudia checchi il 29/07/2013 19:48
    Un grazie dal cuore per le tue gradite parole charles...
  • Anonimo il 29/07/2013 19:09
    Ma carino davvero, e commovente, questo scritto. Rimettendo a posto qualche virgola, pure la forma è corretta, ma comunque sia la spontaneità del contenuto è davvero lodabile. C'è in queste righe una specie di poesia narrativa, di dolcezza d'animo, di pacatezza esistenziale che mi auguro venga premiata in qualche modo. Avere dei buoni sentimenti e saperli mostrare in pubblico indica purezza d'animo e forza di carattere, che crea tuttavia un certo contrasto con la mitezza dei toni. Buone anche le metafore, altro sintomo di predisposizione alla poesia, cosa che io purtroppo non ho. Un saluto.
  • claudia checchi il 28/07/2013 09:04
    Grazie Marcello del tuo gradito commento..
  • marcello moiso il 27/07/2013 15:05
    Essere amati così ... e amare così...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0