username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vasca da bagno piena di schiuma

Vasca da bagno piena di schiuma... uno dei pochi luoghi in cui riesco ancora a perdermi tra una moltitudine di pensieri, senza che i rumori della vita riescano a fare irruzione e violarli! Respiro l'odore che proviene dall'acqua con voracità, come se avessi vissuto in apnea fino a quel momento, e finalmente potessi prendere aria. Viaggio... viaggio verso mondi che non esistono, costruendo storie a lieto fine che mi fanno sorridere. Tutto questo ad occhi chiusi. L'unica luce è quella di una candela che mi sono premurata di accendere prima di immergermi tra le bolle... una luce fioca, ma che bene si adatta alla leggerezza dell'acqua e dei miei pensieri! Quando riprendo contatto con la realtà, mi sento una persona nuova. È come se il peso della vita fosse stato inghiottito dallo scarico, come se niente, fino a quel momento, fosse avvenuto. È come rinascere, ma senza dover affrontare tutte le tappe della crescita... Il contatto con la realtà è quasi uno scoprirmi in un posto nuovo, dove non ero ancora stata prima. Io sono ancora io, sicuramente! Sono ancora io, ma sono leggera come un gabbiano in volo sospinto dall'aria... Questo è un posto fantastico per chi riesce ancora a sognare. È un posto fantastico per chi ha ancora l'energia per rinascere ogni giorno come se niente, fino ad allora, fosse ancora successo!

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/08/2013 07:18
    Un buon pezzo, scritto bene anche se meritava una riflessione più ampia, più completa. Ma certamente lei potrebbe anche pubblicare cose più corpose avendo questa facilità di scrittura, o sbaglio? Poi c'è la volontà, il tempo e tante altre cose. Comunque sia complimenti per la bella riflessione... da ragazzo provavo anch'io quella sensazione... solo in vasca da bagno, mai in doccia. E il motivo c'è, è di carattere fisico... se vuole ne parliamo. Un saluto.

5 commenti:

  • Moni Flà il 26/08/2013 01:49
    Grazie a tutti voi... Charles, al momento mi manca il tempo per pubblicare cose più corpose. Vorrei averlo, ma il lavoro non mi permette di avere spazi liberi per l'arte. Ho tante cose in testa che vorrei tradurre in scritti... se solo la tirannia del tempo non gravasse su di me come una spada di Damocle!
  • stella luce il 25/08/2013 21:54
    Una riflessione che porta a chi la legge di provare l'emozione che tu hai descritto... hai descritto uno stato che io stessa vivo...
  • augusta il 25/08/2013 08:43
    nulla d'aggiungere... charles ha già detto tutto... 1 beso
  • loretta margherita citarei il 25/08/2013 03:30
    mi fa pensare a shampoo del compianto gaber, originale
  • Caterina Russotti il 24/08/2013 23:02
    Vasca da bagno piena di schiuma... Quale luogo migliore per ritemprare corpo e mente.
    Bellissima riflessione! Già mi vedo immersa nella vasca, con gli occhi chiusi ascolto ciò che l'acqua mi racconta..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0