PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L amore non corrisposto ti uccide

Non e facile sentir parlare la persona che ami, di qualcun altro... è una cosa che ti uccide dentro, che ti logora, come se fosse l acido più potente mai esistito, è come morire di una morte lenta, e dolorosa perché in realtà e proprio quello che fai, in parte muori, ma non nel vero senso della parola, muori dentro, e quella è la morte peggiore mai esistita perché tutto il tuo organismo è vivo ma tu no, e sai benissimo che l unico modo che hai per farti risentire viva e rivivere quella sensazione dei suoi occhi puntati su di te, quello è l unico modo che hai, per ritornare a vivere...

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • LIAN99 il 08/09/2013 00:51
    Bella riflessione che si avverte molto sofferta e "vissuta". La linearità del discorso si perde un po' nella parte finale ed occorrerebbe maggiore attenzione nella punteggiatura e nella suddivisione dei periodi, nonché nella tracrizione (forse il tasto dell'apostrofo non funziona?).

2 commenti:

  • stella luce il 21/09/2013 22:19
    l'amore non corrisposto e sentire lui che parla di altre non è di certo facile... tanta sofferenza esca da questa tua riflessione
  • Ely xx il 08/09/2013 07:06
    Condivido appieno. Sì è proprio così, uccide e fa uccidere... a tal proposito, se ti va, leggi quello che ho scritto IL FEMMINICIDIO. Parla appunto di questo. Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0