username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rinuncia

Maledetto Colesterolo! Dopo i cinquantacinque anni sembra non esistere altro argomento di conversazione. "Io ho molto alto l'LDL ma, fortunatamente, ho elevato anche l'HDL per cui il rapporto è buono". Chi se ne frega; io invece li ho messi male e devo stare molto attento.
Ho seguito mesi di dieta stretta e ho fatto rientrare i valori; ieri ho ritirato le analisi, perfette, e oggi mi voglio concedere uno stravizio, "semel in anno licet. . ."
< Ragioniere, buon giorno. Il suo tavolo è pronto.>
<Grazie Giovanni, mi porti il Menù. >
< Ragioniere, la so a memoria la sua comanda; riso in bianco, petto di pollo all'agro e verdure lessate. >
< No, oggi voglio il menù. >
< Eccolo! Quando ha deciso. . . >
< Grazie. > Dunque vediamo; antipasto di mare, no. Flan di Finocchi, no. Tagliere di salumi misti e crostini rustici; questo mi sembra giusto. Risotto alle verdure, no. Tagliolini al Salmone, no. Tagliatelle al sugo di Cinghiale, queste vanno bene. Saranno troppo pese? Ma no, "semel in anno licet. . ."
< Ragioniere ha deciso? >
< Non ancora. A proposito Giovanni come è fatto questo carré di maialino su letto di funghi porcini e purè di patate? >
< È un piatto che abbiamo aggiunto al menù proprio oggi che abbiamo trovato i porcini freschi. È un piatto un po', come dire, impegnativo ma è spettacolarmente buono. Acqua liscia o gassata? >
< Ma ché acqua, portami una bottiglia di Barolo. Semel in anno licet insanire. >
< Come? >
< Niente, lasci perdere, vecchie reminescenze di latino. > Come si fa a bere acqua su queste pietanze? Capisco che siamo sull'impegnativo, ma, come dicono a Roma, "l'omo si vede ner cimento". Forse dovrei alleggerire un po'. No, se alleggerisco mi sbilancio tutto il pranzo. Niente, ordino così. Magari potrei cambiare tutto e buttarmi sul pesce che così si alza l'HDL. Ci risiamo; basta!
< Giovanni! >
< Comandi. Ecco il vino. >
< Bravo, allora. Un tagliere di affettati misti e crostini rustici. Tagliatelle al sugo di Cinghiale e il carré di maialino su letto di porcini e purè. Del dessert ne parliamo dopo. >
< Dunque; antipasto di salumi misti e crostini. Tagliatelle al sugo di. . . >
< Buongiorno Ragioniere, come andiamo? >
< Benissimo Dottore, ieri ho ritirato le analisi; perfette. Anche il colesterolo è rientrato alla grande. >
< Mi fa piacere ma, mi raccomando, non abbassi la guardia. Il colesterolo è lento nel miglioramento ma istantaneo nel peggioramento. Mi stia bene e buon appetito. >
< Grazie, anche a lei. >
< Dunque, Ragioniere, dicevamo; antipasto di salumi. . . >
< Giovanni, fermo! Ho cambiato idea; riso in bianco, petto di pollo all'agro e verdure lesse. Porti via anche il vino; ne prenderò un mezzo bicchiere a pasto. Acqua naturale. > Maledetto Colesterolo!

 

4
9 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/09/2015 19:44
    Le auguro di avere vinto la sua scherzosa battaglia col colesterolo. Il dialogo è divertente e aiuta a riflettere nel dar voce alla giusta coscienza.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/09/2013 15:38
    Mangiare bene, mangiare sano... dice la saggia medicina!
    E nò male tarda a venir... Scorrevole racconto...

9 commenti:

  • stella luce il 16/09/2013 16:06
    divertente leggere questo tuo racconto...
  • Anonimo il 13/09/2013 18:46
    Peccato Marcello Piquè! Il primo menù mi ha fatto salire le bave.
    Molto carino questo racconto con il quale bisogna fare sempre i conti. Grazie
  • Anonimo il 13/09/2013 17:38
    Il racconto l'ho letto tutto d'un fiato perchè è reale. Il colesterolo affligge molti di noi. OLtre che stare attento nel mangiare, si dovrebbe fare movimento. Ora ci sono le cure per il colesterolo, mia madre ad esempio, se lo produce lei stessa... deve stare molto attenta, ama molto i formaggi...
    Simpatico racconto. Complimenti.
  • Ely xx il 12/09/2013 15:49
    Che racconto carino, simpatico, ironico e... vero. Bello stile di scrittura fluido. In bocca al lupo per il colesterolo, ma che non diventi un'ossessione!!
  • Caterina Russotti il 12/09/2013 15:22
    Il famigerato "polisterolo" così lo chiamano alcuni... Tutto sta nel non esagerare... Brindo con un buon bicchiere di vino, al buon senso di ognuno di noi. Bel racconto.. Piaciuto
  • Glauco Ballantini il 12/09/2013 14:34
    Il mio medico diceva. "meglio morire da ammalati che da sani" e, nonostante il diabete, in certe occasioni, mangiava come se non lo avesse. "Sono medico, tutto sotto controllo. Mi faccio una puntura di insulina." divertente.
  • Nunzio Campanelli il 12/09/2013 13:22
    Io direi: Maledetto Dottore! Non li trovi mai quando ti servono ed eccoli lì in agguato quando la loro presenza è inopportuna! Naturalmente sto scherzando, mai contraddire il medico. Scenetta gustosa, in tutti i sensi!
  • loretta margherita citarei il 12/09/2013 13:18
    simpatico, evviva il colesterolo buono, c'è invece il cattivo che... piaciuta
  • Ellebi il 12/09/2013 13:06
    Simpatico, divertente, perfettamente composto. Complimenti e saluti.