accedi   |   crea nuovo account

I Dodici segni Zodiacali

Un Mattino Dio chiamò a se i suoi Dodici figli e in ognuno di essi cosparse
il seme della mente Umana. Uno dopo l'altro essi fecero un passo in avanti
per ricevere il dono che era stato loro riservato:

A te Ariete per primo do il Mio Seme a te l'onore di poterlo piantare, Per
ogni seme che pianterai più di un milione ne spunteranno nelle tue mani ;
Non avrai il tempo di raccoglierne i frutti, Sarai il primo a penetrare nei
meandri delle menti Umane portando la Mia Idea ; non è tuo compito però
nutrire tale Idea o metterla in dubbio. La tua Vita è Azione, Inizio ;
affinché tu possa eseguire bene il tuo compito ti farò dono della fiducia in
te stesso ; con Calma Ariete fece un passo indietro è tornò al proprio posto
.

A te Toro do il potere di trasformare il Seme in sostanza il tuo compito è
grande e richiede molta pazienza, dovrai portare a compimento tutto ciò che
è stato iniziato o i semi saranno spazzati via dal vento, Adempiendo a ciò
non dovrai fare domande e non dovrai cambiare idea giunto a metà del lavoro
e sopratutto non dovrai dipendere da nessuno a questo scopo ti farò dono
della Forza; usala saggiamente, e Toro fece un passo indietro e tornò al
proprio posto.

A te Gemelli do le domande senza darti anche le risposte cercherai con
sforzo di comprendere l'alternanza, il vero e il falso ; attraverso la tua
faticosa ricerca troverai il mio dono : la Conoscenza ; Gemelli fece un
passo indietro e tornò al proprio posto

A te Cancro do il compito di conoscere e far conoscere la sensibilità
emotiva, conoscerai il riso e il pianto e svilupperai la pienezza interiore
, non temerla, non nasconderla, a questo scopo ti farò dono della Famiglia

12345

1
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/11/2013 13:01
    Io gemello ancor oggi sono in cerca di riposte, spero che prima che divento ricordo per questa vita l'abbia avute
  • Anonimo il 04/10/2013 08:07
    Fortissimo, originle e significativo il tuo racconto! La curiosità mi ha portato a leggerlo tutto d'un fiato.
    Forse... doveva essere impostato meglio.
    Comunque, complimenti davvero.
    Io sono del Capricorno e tu?

    Ps: Piacere di conoscerti Giulia.
  • Rocco Michele LETTINI il 04/10/2013 07:55
    Estasiato sono da sì tanta originalità nel lasciare una sequela F_A_N_T_A_S_T_I_C_A...
  • Raffaele Arena il 04/10/2013 01:31
    Trovo questa tua composizione magica. Molto profonda, come una sorta di messaggio di pace, e di ammonimento nei confronti di me, noi, esseri mortali. Una invenzione fondata sulla tua esperienza e su una tradizione storica millenaria. Piaciuta molto. Meriterebbe un dibattito!

5 commenti:

  • Anonimo il 22/11/2013 06:59
    Interessante... il segno del Cancro ha avuto un compito che sembra proprio quello che mi è stato donato dal destino... grazie. Ciaociao
  • Giulia Aurora il 04/10/2013 14:30
    Be io sono un aquario che si scrive senza c. la costellazione del segno d'aria grazie del complimento Paula
  • Giulia Aurora il 04/10/2013 14:29
    Be io sono un aquario che si scrive senza c. la costellazione del sero d'aria grazie del complimento Paula
  • Giulia Aurora il 04/10/2013 14:29
    Be io sono un aquario che si scrive senza c. la costellazione del sero d'aria grazie del complumento Paula
  • Giulia Aurora il 04/10/2013 14:27
    Si basa sulla simbologia e sull'esperienza in fondo è il mio lavoro geazie Raffaele.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0