accedi   |   crea nuovo account

Un diamante nel lago

I nostri eroi dopo un lungo viaggio che li aveva fatti.. gabbiani... volando attraverso un cielo che piu` blue... che piu` blue non c`e`... si vedono pian... pianino... scendere... delicatamente... e magicamente... verso quel... che a prima vista... era loro sembrato... solo un grosso medaglione... ma che in realta` si stava rivelando... un incantevole lago dorato. E che meraviglia nella sua perfezione... un cerchio perfetto... forse un lago di origine vulcanica... pensava Tommaso ricordando una lezione di scienze... a scuola!
Al centro del lago c`era un diamante... dai mille riflessi... cangiante sotto i raggi di un sol platinato... e di un color... cielo... magnifico... poiché`rifletteva... quel cielo... non solo blue... in cui avevano cosi` a lungo viaggiato... ma... tra il turchese... l`indigo... il blue reale.. ed un celeste che piu` chiaro... che piu` chiaro... che piu` chiaro... che piu` chiaro non c`e`.
Piu si avvicinavano al lago.. nelle scendere... e piu` i nostri eroi cominciavano a realizzare che proprio quel diamante... era... la loro destinazione!
Piu` si avvicinavano a quella magia... e piu` non credevano ai loro occhi... non potevano.. credere... a quello che vedevano. Un isola diamantina nel centro del lago... che sconvolge Tommaso a tal punto da esclamare " Noooooo.. Non e` impossibile... adesso mi mordo un orecchio... non e` possibile... ma.." Susanna interrompendolo" Ma che... Tommaso... Invece no... tutto e` possibile... io l`ho sempre detto che qualcosa di incredibile al momento giusto si sarebbe manifestato... anche per noi. Da quando abbiamo perso... i nostri genitori e siamo finiti la`... in quell`orfanotrofio... non siamo stati molto felici.. perche papa` e mamma ci mancano... e tanto.. anche se... ci trattano tutti da principini.. specialmente al piccolo Giovanni.. Ma noi siamo forti.. e sempre insieme.. ricordi quello che dicevano sempre papa` e mamma "Uno per tutti e tutti per unoooooooooo!!!"... Prima abbiamo volato! Ora scendiamoooooooo... su quel tesoro di isola... Apri il tuo cuore... fratellone.. apri il cuore.. e ritorna a sorridere... almeno per un momento... dai lasciati andare...! Sono sicura che tutto questo e` un regalo di mamma e papa` che ci vogliono bene e ci guardano.. non so` da dove.. ma sicuramente da lassu`... Ci hanno fatto un incredibile regalo... non e` vero!""Gua-gua-guardate.. Su-su-susanna e Tomton-tommaso guarda-da-date laggiu sull`isola.. ve-ve-vedete.."urla Giovanni alla sorella ed al fratello Tommaso volendo indicare qualcosa sull`isola.. "Certo Giovanni.. che vediamo... Non e` incredibile.. non sei contento fratellino adorato...??!"gli risponde lesta Susanna, che... se solo avesse potuto lasciargli la mano un secondo, per dargli un bacio sulle sue guanciotte rosa... lo avrebbe fatto all`istante... Ma non potendo..-si scendeva-.. allora gli sussura "Fratellino ti voglio.. tanto bene.. piu` di ogni cosa al mondo... e sono felice di vederti oggi... cosi`... tanto contento... ehhhh"urlando e Giovanni felice replica "Ehhhhh".
Al centro del lago... cigni suonatori e cigni cantanti in concerto... li aspettavano.. ad ali aperte... suonando strani strumenti... e mai visti prima... e dal suono incredibile... Come poi poter descrivere... il tono... il timbro di quelle voci. Un coro di cigni... bianchi e dorati.. vestiti con abiti cosi sopraffini... tempestati di gemme preziose... Cosa accade poi? Sorpresa... per curiosi lettori! E chi racconta... vi invita a seguirlo...

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: