accedi   |   crea nuovo account

Titolo

Le persone sono strane. Ci pensi mai al fatto che siamo incompleti? Siamo anche dipendenti da ciò che noi stessi abbiamo creato. Non avremo mai risposte a tutte le domande, ed è forse proprio per questo che si vive: si è sempre alla ricerca di qualcosa.
Ed è altrettanto irritante quanto misterioso, il fatto di chiedersi il perchè e non potersi rispondere. È tutto un continuo ricerca di risposte. La felicità è una domanda. Penso che ogni sensazione sia una domanda bisognosa di una risposta.
Hai mai pensato anche al fatto che non sapremo mai ciò che c'attende alla fine di tutto? Suona male dirlo, ma ''siamo nati per morire''. Ed è vero. La nostra vita non è altro che una preparazione a quella che è la morte. Magari quest'ultima è la porta d'ingresso ad una festa. Chissà, noi viviamo la vita con le nostre ferite, le nostre sofferenze, i nostri sorrisi e le nostre gioie per prepararci a questa festa che ci aspetta. Ma, hey, come ci si deve vestire? Chi è che ci ha invitato? Perchè, poi?
Mah, dilemma. Poi, dico io, va bene così. Sarebbe tutto troppo noioso di quanto non sia ora, una vita senza un minimo di mistero. Immagina la vita come una verifica: prepararsi, studiare ed ottenere risultati è soddisfacente. Ma sapere già tutte le domande di quel test, non serve a nulla. Va bene così, insomma.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0