PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non sono mai stato uno juventino

Già mi vedo, dopo morto, davanti a un giudice del tribunale del Giudizio, che tira in ballo cose dell'altro mondo, rispondergli:— Guardi, giudice, che da noi, sulla Terra, tutti sanno che il termine "rinfacciare", che poi significa sbattere crudelmente in faccia, con la misericordia e la compassione c'entri poco, e comunque io ero interista, mica juventino—...

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Roberta P. il 06/06/2014 21:04
    l'hai detto! Ahaha simpatico. Io neanche

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0