PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'importanza di chiamarsi

Avere un nome è indispensabile. Avere un nome è obbligatorio.
Ci viene dato un nome perchè venga pronunciato, per questo ci chiamiamo, nel furore della folla per trovare congiunzione. Senza un nome non saremmo, e se non siamo... bè.. non esistiamo.
Il mio nome deriva dal dio greco Dioniso, che si occupava di far crescere le viti rigogliose affinchè producessero buon vino.
Io amo il mio nome, a volte ne sono gelosa. È mio, è totalmente mio. Detto da un francese produce un suono nuovo e meraviglioso, pronunciato da chi mi ama è come un canto celestiale, urlato da chi mi odia riesce ad addolcire le parole aspre che ha intorno.
Ho bisogno del mio nome, di sapere che ci sono.
Forse sto attraversando una crisi di personalità, maledetta Jasmine.

 

2
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 26/07/2014 10:22
    importante è il proprio nome. efficace la propria persona. ma solo le gesta o le parole possono rimanere indimenticabili.
  • silvia leuzzi il 26/07/2014 08:15
    Buon giorno Denise, sai leggendo questa tua dissertazione sull'importanza di chiamarsi, mi hai ricordato che fin da quando avevo cinque anni ho sempre odiato chi storpiasse il mio nome. Ne andavo molto fiera Silvia, la regina delle Selve, mi diceva mio padre amatissimo. Ho odiato chi mi chiamasse con i diminutivi, sembrava che sminuissero la bellezza del mio nome e non ti nascondo che ho sempre redarguito con asprezza chi osasse chiamarmi Silvietta o simili... Ah la gioventù !! Oggi quasi mi fa piacere ahahhahhah Guarda che ti dico, sono proprio una matta scatenata scusami dolce Denise, ma leggere queste considerazioni apre un mondo di pensieri. I nomi sono belli se li sentiamo nostri e io il mio lo sento tutto e mi pare che tu oh mia buona Dionisia altrettanto. Se ci pensi i nostri nomi hanno un legame al di là di noi non credi? Ciao un abbraccio affettuoso Silvia
  • roberto caterina il 26/07/2014 08:02
    bella questa tua riflessione sul nome e giusta naturalmente... il nome è importante come i suoni che evoca..
  • Rocco Michele LETTINI il 26/07/2014 01:10
    Una riflessione diligente... IL MIO ELOGIO DENISE - SERENO WEEKEND

4 commenti:

  • Anonimo il 01/08/2014 13:57
    denise... io per esempio il mio nome non lo amo per niente, o meglio direi che sono un agnostico del nome e mi piacciono sia le storpiature che ne hanno fatto gli amici che i diminutivi... Giacomo... seguace di dio, mi sembra, ed io sono un agnostico... poi nel mondo subacqueo sono MINO, altri mi chiamano Jack, altri Giacomino... un bimbetto mio amico, nipote di un contadino del lago di Garda, mi chiama Giacomone... ahahahah... ma nemmeno Colosio mi piace... fosse per me farei scegliere nome e cognome a ciascuno di noi proprio come in america che uno si sceglie cosa scrivere sulla targa( almeno mi pare sia così ma io l'america non la amo, ergo)... però vedi che differenza, io che non amo né il nome e nemmeno il cognome mi sono iscritto come Colosio Giacomo... tu sei Denise o Jasmine, entrambi belli... oppure sono la stessa cosa in due lingue? sulla pronuncia francese poi non parliamone, è talmente bella quella lingua e talmente nusicale che tutti i nomi hanno un suono dolcissimo, anche jacque che oltretutto contiene la parola acque che è il mio elemento naturale... anche tu cancerina, a quanto vedo( cancro)
  • Fabio Mancini il 28/07/2014 09:25
    Il tuo nome è bellissimo ed ha anche un suono dolce, ma ridurre tutto al nome mi pare un po' poco. Ciao, Fabio.
  • denise il 26/07/2014 09:39
    sivia silvia silvia... ho già accennato al tuo nome in un commento.. regina delle selve... colei che vive nei boschi.. libera.. hai un nome bellissimo. poi abbiamo roberto 'splendente di gloria'... rocco 'di alta statura' sicuramente morale ed eleonora 'colei che ha pietà'... non sono tutti meravigliosi?
  • eleonora il 26/07/2014 07:35
    A me viene in mente Shakespeare in Romeo e Giulietta: quella che noi chiamiamo rosa non perderebbe il suo profumo se avesse un altro nome...
    Dipende solo da te.. non dimenticare chi sei, fare in modo che jasmine non soffochi Denise. E poi sei solo tu che puoi scegliere chi Jasmine deve essere..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0