accedi   |   crea nuovo account

Arrabbiatissima

Carissimi amici di PR vi posto questo articolo del giornale-IL fatto quotidiano-per mettervi a conoscenza di questa orrida decisione ministeriale, che mi ha lasciato basita e profondamente indignata

"Gli autori meridionali del '900 sono stati eliminati dai banchi di scuola perchè stralciati dalle indicazioni curriculare dell'ex ministro Mariastella Gelmini. Una commissione di studio nominata appositamente dall'ex ministro, ha eliminato dai programmi didattici autori meridionali quali Gesualdo Bufalino, Elio Vittorini, Leonardo Sciascia, Domenico Rea, Salvatore Quasimodo, Matilde Serao, Anna Maria Ortese, con gravi ripercussioni sul piano culturale. Uno dei tanti danni del peggior ministro dell'istruzione della Repubblica Italiana. In tal modo viene proposta agli studenti una visione viziosa ed incompleta della letteratura italiana visto che, a parte Verga, Pirandello ed Elsa Morante, sono ben 17 gli scrittori meridionali che, non essendo presenti nelle indicazioni ministeriali, sono trattati nei libri di testo e dagli insegnanti sicuramente in modo minoritario, palesandosi una netta esclusione di un pezzo significativo della cultura del nostro Paese. Per questo con una risoluzione in commissione chiediamo al Governo e al Ministro Giannini di ripristinare la dignità degli autori del sud e l'equilibrio nei percorsi di studio e speriamo che si facciano portavoce di questo appello anche i personaggi della cultura e dell'informazione del Paese" -Commissione Cultura M5S-

 

3
1 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/08/2014 19:16
    ogni -epoca- politica, volendo lasciare un segno tangibile del suo passaggio, pone in essere provvedimenti in tal senso, motivandoli nei modi più disparati possibili. Poco importa a codesti personaggi del popolo e delle tradizioni del medesimo. Va da se, che purtroppo certe azioni hanno il bene placido di coloro che gli reggono il cero e delle tradizioni non gl'importa nulla ma, dei soldi si.
  • Rocco Michele LETTINI il 18/08/2014 06:49
    UNA RABBIA DA CONSIDERARE... LE OPRE DI TALI SCRITTORI FIRMANO E TESTIMONIANO "L'ACCADUTO REALE" DEL NOSTRO MERIDIONE REALE... E I SIGNORI ONOREVOLI DI QUAGGIU', CHE NON PRENDONO POSIZIONI... INTERESSA SOLO IL VENTISETTUCCIO? NON È CHE LA GELMINI VUOLE METTERE NELLE ANTOLOGIE DEI NOSTRI STUDENTI I DECRETI FERENTI CHE STANNO SFRAGELLANDO LA NOSTRA ANCORA "BELLA ITALIA"?
    ASSURDO, ASSURDO, NELL'ASSURDO... IL MIO ELOGIO LORY
  • Vincenzo Capitanucci il 17/08/2014 08:45
    c'è da essere veramente arrabbiati... L'or.. ma un giorno sarà abolita la filosofia teoretica.. la musica e poi la poesia.. dove compare la parola sud o sole... Garibaldi non fu a caso esiliato a Caprera.. in america hanno abolito dai programmi... Thoreau... per la disobbedienza civile... e Whitman... per i suoi capitani depravati e sovversivi..
  • oissela il 16/08/2014 21:06
    Temo che al peggio non ci sia mai fine. Temo che anche il Verga e il Pirandello, verranno marginalizzati, visto l'andamento che impazza a livello di imposizioni governative.
    Gli insegnanti recuperino quel concetto di sovranità che è stato loro sottratto, prima dai sindacati e poi da governi autoritari,
    autoritari in quanto, in realtà, deboli.
  • francesco contardi il 16/08/2014 19:26
    come libro di narrativa 1 ora a settimana noi leggevamo e studiavamo "il giorno della civetta" di Sciascia, nel 2001. E debbo dire che può servire molto rispetto a tanti romanzi che fanno leggere adesso! sono d'accordo con te Loretta, ciao
  • Anonimo il 16/08/2014 19:26
    Molto importante questa denuncia... ma prendo lo spunto per dirti che domani posterò un mio racconto, anzi lo posto subito, che ho scritto due o tre anni fa e mai pubblicato. Il titolo è : Un teorema che non ho capito... e questoteorema alla fine così recita: come si spiega che i meridionali hanno votato un governo( quello della Gelmini) che aveva come forza attiva quella Lega che più antimeridionalista di così non si può?... comunque andrebbe letto... sono curioso di sapere cosa mi risponderanno i meridionali... forse pensavano che i leghisti scherzassero col loro antimeridionalismo?... e ricordate che anche chi ha votato la Gelmini è Razzista antimeridionalista... a me importa un baffo, si fa per dire( sono anarchico, a me i partiti Razzisti certamente non mi hanno preso per il culo... ahahahah) però quando non capisco un teorema sto male... holahola, hai fatto bene a postare questa testimonianza...

1 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2014 18:39
    beh, io il racconto che parla di questo problema l'ho postato... appena hai tempo leggilo e fammi sapere... la risposta è difficile ma se non ce la diamo è inutile lamentarsi della Gelmini... e chi l'h votata?... statisticamente anche la maggioranza di questo sito, almeno credo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0