PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ebrezza

19. 09. 2014
C'è sempre un angolo di paradiso pronto a stringerti e rassicurarti fra le sue braccia. È un'ondata d'aria fresca, così limpida che ti ci puoi specchiare dentro. Ti fa stare così bene che hai sempre quella maledetta paura che qualcosa o qualcuno ti rovini quell'ebrezza così pura. È un'emozione così forte che spesso non sai nemmeno come godertela, sembra così strano tutte le volte eppure lei è li che ti cattura senza che tu te ne accorga e tu ti lasci andare perché è una sensazione talmente forte che riesce a intrappolare ogni singola parte interna ed esterna del tuo fragile corpo.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/08/2015 14:44
    Una saggia sequela straordinariamente reale.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0