username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Le due vite del topo

In un giorno fortunato un topolino trovava una moneta, un DVD nel mare, e una rosa.

In un giorno normale pensò di essere ancora fortunato, così prese la sua macchina ma gli venne un po' di sonno e fece un incidente stradale.

Lui morì sul colpo e la sua anima disse:
"Dove mi trovo oh mamma mia!"

Si trovava nel cielo e vide un Angelo che gli disse:
"Se vuoi ritornare in vita promettimi però che starai attento perché sennò devo fare tanta fatica per farti ritornare in vita.
E il topolino disse: "Va bene te lo giuro sull'istinto di topo, va bene."
"Ricordati, stai attento, attento e attento." Gli ripeté l'angelo.

Quando il topolino tornò vivo disse:
"A volte i pensieri portano sfortuna."

"Questa può essere una lezione!" - disse " L'ho proprio capita."

 

l'autore Glauco Ballantini ha riportato queste note sull'opera

Di Alberto Ballantini (7 anni)


0
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/08/2014 17:45
    eheheheh... promette bene il ragazzo.. anche molta fantasia!... tutto suo padre... ciaociao Alberto... salutami il babbo. holahola
  • frivolous b. il 21/08/2014 14:48
    bella favoletta e bella morale della storia... ma non ho ben capito chi l'ha scritta!

3 commenti:

  • Anonimo il 21/08/2014 16:47
    Novello Esopo, forse più smaliziato. Gradevole.
  • oissela il 21/08/2014 16:34
    Raccontino delizioso e gradevole.
    Oissela
  • Glauco Ballantini il 21/08/2014 15:06
    L'ha scritta mio figlio di 7 anni, io ho solo corretto, poco, la forma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0