accedi   |   crea nuovo account

Paura

Mi manca il coraggio. Mi manca il coraggio di prenderti la mano e per mano correre insieme. Sfiorarti i capelli e sentire il profumo che sul tuo collo scorre come una magia lenta e decisa. Mi assale la paura di vedere tutto il mio paradiso infrangersi nel buio e per questo se mi lascio andare come una farfalla in volo, decido sempre di tornare coi piedi per terra e smettere di sbattere le ali perché la paura è così forte che mi imprigiona come un uccellino in gabbia. Sono sempre al punto di partenza, come in un labirinto senza fine. Cerco di lasciarmi andare, ci provo, so che ce la sto mettendo tutta eppure non trovo il sentiero giusto. Vorrei uscire da questo labirinto per potermi far cullare da tutte quelle piccole emozioni che riesce a trasmettermi anche solo con un sorriso. Vorrei urlare per far uscire tutta questa paura e per poter fregarmene, godendomi l'attimo insieme a lui. Non vorrei mai che per paura, perdessi l'attimo in cui l ho sentito davvero mio.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 09/09/2014 16:30
    Il cuore va lasciato sempre aperto, che dico, spalancato. Che male ci sarebbe se amando potresti sbagliare? Il cuore ne riceverebbe tutti i benefici lo stesso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0