username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il pesce pittore

In mare c'era un pittore chiamato "Lejeux Sonfet", era un pesce che dipingeva fuori dal mare. Alzava la testa fuori dall'acqua e dipingeva i suoi quadri, che restavano fuori.

Lui era famoso in tutto l'oceano e certe volte i pesci di Pescelandia parlavano di lui, come quando, un giorno, andò a una gara per pittori e vinse il primo premio.

Ogni giorno inventava anche qualcosa, e una volta decise di dipingere un quadro e portarlo nel mare.
Quando lo immerse però, dopo aver finito, i colori uscirono dal quadro, e il mare diventò tutto colorato con le onde di colori diversi che si alternavano.

Il mare prese tutti i colori che esistevano diventando così un grande quadro colorato, e questo fu il suo quadro più grande e più bello.

 

l'autore Glauco Ballantini ha riportato queste note sull'opera

Racconto di Alberto Ballantini (7 anni)


1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Circolo il 16/10/2014 14:38
    Geniale l'idea "tutta francese" del nome, è evidente che il mare è un tema ricorrente nella vita dell'autore!

2 commenti:

  • Glauco Ballantini il 16/10/2014 16:56
    Per Andrea - Il nome credo lo abbia preso sentendo alla TV un crupier, mentre è passato per qualche minuto su un programma nel quale giocavano alla roulette... le jeux sont fait... rien va plus.
  • oissela il 16/10/2014 15:14
    Alberto sa creare e sa dipingere. Alberto vuole un mondo pieno di colori e noi non possiamo che applaudirlo e condividere questo suo mondo. Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0