accedi   |   crea nuovo account

Senza Naso - Parte 1

Edgar era un ragazzo di 18 anni, capelli neri, occhi verdi, una voce pesante ed un'anima irrequieta.

Edgar, però, era diverso.

Edgar era nato senza naso.

Non aveva subito operazioni chirurgiche, non aveva avuto difficoltà durante la nascita, non aveva problemi respiratori. Era semplicemente nato con il viso anche tra gli occhi e la bocca. A guardarlo non sembrava neanche troppo strano, il suo aspetto era perfettamente naturale. Solo fissandolo si cominciava a notare qualcosa.

"Cazzo, ma quello non ha il naso"

Quante volte aveva sentito questa esatta frase mentre camminava per strada. Era solito indossare un naso da pagliaccio, giusto per sembrare pazzo piuttosto che deforme, ma il travestimento non funzionava molto. La gente cominciava a prenderlo in giro, senza nemmeno mostrare la pietà che invece di solito si riserva a chi, poveraccio, è nato diverso da noi. Aveva provato a trapiantarsi un naso altrui, aveva anche trovato un donatore. L'operazione era durata parecchie ore, al termine delle quali i dottori era usciti trionfanti dalla sala operatoria:

"Signora, suo figlio ora ha un naso. Sarà difficile per lui riuscire a sopportare gli odori, inizialmente, ma entro un anno sarà tutto perfettamente normale. Gli dia queste pasticche"

L'unico odore che Edgar riuscì a sentire fu l'odore di merda, della sua merda che si era fatto addosso durante l'operazione. Appena sveglio, ebbe giusto il tempo di assaporarla. Tempo due minuti ed il suo naso era caduto a terra, e sul suo corpo neanche il segno di una cicatrice. Suo nonno non ebbe nemmeno il tempo di rubargli il naso, vivendo la battuta che avrebbe potuto raccontare per anni, giù al bar.

Forse fu questo che spinse Edgar a farlo.
Forse fu questo a convincerlo.
Una ragazza una volta si innamorò di Edgard. Portava sempre quel suo bel naso rosso da pagliaccio, non poteva spaventarla poi così tanto. E lei, beh lei era spaventosamente bisognosa d'affetto. Durò poco. Dura sempre poco quando la tua ragazza ti tradisce con un otorinolaringoiatra.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0