PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fare l'amore e il sesso

Fare l'amore è un intreccio, un unione di anime. La donna è un velo da sposa trasparente, dove delicatamente viene portata via dal vento... Il vento è l'uomo: e lui, ahimè, se innamorato, è capace di abbandonarsi in quegli occhi per un intera vita.
Definirei l'amore, come una carezza su un corpo che non è mai stato toccato prima. Una carezza che avvolge con sé un bene così profondo... che dal momento in cui ti sfiora, già ne hai bisogno una seconda volta in abbondanza. Ripara, ciò che è stato distrutto.
È un amore che si dichiara alla luce del sole; Sono due corpi d'angeli che fanno del silenzio, un'opera d'arte. L'amore non ha niente a che vedere col Sesso... Il sesso sarebbe capace di interrompere, di rovinare e distruggere milioni di visi umani... é un ossessione, che può trasformarsi anche in violenza, se non si ha il controllo giusto. Non saresti mai sazio con quello e ti impedirebbe di vivere normalmente una vita che non sarà mai soddisfacente ai tuoi occhi. Allora dimmi... Che differenza c'è tra far l'amore e fare del sesso?
Fare l'amore è pura magia... Ti avvolge dolcemente, come una coperta. Più la coperta la stringi a te, più senti il calore. Più non sei solo.
Fare del sesso è scaricare addosso ad un'altra persona, delle violenze. Scaricare addosso un pensiero che il giorno dopo non ha più un posto fisso nel cuore dell'altra persona. È come una mano che scende dietro la schiena, per andare a scavare nell'anima e per rubare qualcosa di buono che non ti restituerà più. Il sesso, se usato tutta la vita, ti farà rimanere da solo/a. Sarà come una persona imprigionata nel proprio mondo, che non s'accorgerà che in altri mondi c'è qualcosa di migliore... che vale più del sesso.
L'amore di una donna... L'amore di un uomo, non hanno niente a che vedere col sesso. Sono due strade che portano a due direzioni completamente opposte e diverse.
Il sesso potrebbe suscitare desiderio, potrebbe ''incuriosire''... ma fare L'amore, oh beh, quello affascina. L'amore t'incanta... Capovolge ed unisce due sorrisi che erano stati lontani da troppo tempo. Dona la serenità che da tanto tempo era stata persa nei meandri della città.
Il racconto della mia prima notte d'amore: Una stanza d'albergo; La porta si chiude, e da lì: solo io e lui... In quella notte buia dove il silenzio era a fare da padrone. Due passi verso di me ed io avevo già due occhi che mi riempivano e circondavano d'attenzione. Un senso di protezione... come non si può sentire mai. La fervida voglia di catapultarmi nel giro di quell'anima che era di fronte a me.
Sembrava come una piccola danza...
Sembrava come ritrovarsi davanti ad una cascata e scegliere se buttarsi insieme oppure aspettare per un prossimo giorno.
I baci erano lenti... Di tempo ne avevamo a disposizione: per ammirarci, per scoprirci le anime senza criticarci... perchè io senza di lui non splendevo.
E sì, ''per scoprirci le anime senza criticarci'', una cosa che il Sesso non conosce. Al sesso gli importa l'immagine, ma non gli importa di conoscere chi ha davanti. Al sesso importa l'apparenza... Ma non si fa alcun tipo di problema e non ha preoccupazione, se davanti ha la Finzione. Il sesso non ha tempo, va di fretta... E ha già in mente chi sono le sue prossime prede dove può scatenare se stesso.
Ma ritornando a noi... Le sue mani erano delicate come le ali di farfalla. Più cercavo di prenderle, più mi sfuggivano. Ma i suoi occhi, le sue labbra, la sua pelle, quelle cose non andavano mai via da me. Le sue risate che risuonavano nel silenzio e il suo sorriso, che si nascondeva tra le lenzuola bianche. Al mattino, risvegliarsi con quel paio d'occhi era fenomenale... perché anche se la sua sveglia era suonata ed era ora d'andar via da quell'albergo, la mia speranza non moriva mai.
... E se alcune persone preferiscono ancora dire, senza vergogna, che amano il Sesso... Gli dico: ''Buona fortuna a voi, che non capirete mai il senso dei vostri sorrisi.''

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/01/2015 08:24
    Brava. Hai dato un'interpretazione personale, molto personale del tema che hai affrontato, spulciato, descritto con molta sagacia, Qualche obiezione ci potrebbe stare. Solo opinioni diverse, per carità ! Non in tutto, ovviamente. Complimenti, mi sei piaciuta.

1 commenti:

  • Martina Di Toro il 21/01/2015 16:58
    Grazie mille!^^ Ovviamente le idee possono essere diverse in alcuni casi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0