username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mi spiace dirlo

È da un po' che leggo di accuse volgari tra alcuni iscritti che si offendono. Non conosco le cause e non mi interessa saperle, ma sarebbe ora di finirla e di ridare tranquillità al sito che è diventato un mercato dove si leggono volgarità. Certo è bene ignorare, ma essere indifferenti aiuta solo chi offende a fare i propri comodi. A Napule se dice ca è na monnezza! Serve pulizia e portare i rifiuti in discarica.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Carmine Impagnatiello il 28/03/2015 08:11
    Quanto era bravo il signor Colosio che se ne è andato! Mi sembra ora che si respiri aria nuova da quando se ne stanno zitti quelli che non si vergognano delle loro sconcezze e quelli che ignorano l'invadenza nel decidere di prendere decisioni non condivise. Vivi e lascia vivere, vabbuò... diceva Schettino.
  • Stanislao Mounlisky il 27/03/2015 08:07
    Non lo avevo letto... concordo con te e con Giacomo che ha preso tanto a cuore il problema: ora lui non pubblica e non commenta più ed è un peccato perchè è uno scrittore e poeta molto in gamba.
    Ma la monnezza non sono solo le volgarità... e molta monnezza è rimasta
  • Anonimo il 18/02/2015 13:44
    Beh... nessuno ha avuto il coraggio di dirti che hai ragione? Io non c'ero, mò sto qua, come si dice a Napoli, e ti appoggio... senza far guerre, solo con la forza delle convinzioni. Questo sito è stato il più bel sito di poesie e racconti d'Italia... non so se mi spiego. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0