accedi   |   crea nuovo account

Incomprensioni

Io, disse l'ego...
Tu? disse il cuore...
Lo vedo, disse l'occhio
Certo! Disse la bocca
Perché? Disse il cervello.
Lo sento, disse la pancia
E io no? Disse l'ano
Ah Ah risero gli altri...
ma non per molto!
Nessuno capì
che appartenevano
allo stesso corpo!

 

3
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/07/2015 19:34
    Una piccola volgarità, che in poesia non dovrebbe mai apparire, per il resto spiritosa e bella.
  • roberto caterina il 13/07/2015 06:15
    Rassomiglia un po' al famoso apologo di Menenio Agrippa... ogni parte del corpo è essenziale...
  • Vincenzo Capitanucci il 13/07/2015 05:51
    e Voi disse l'anima.. nella sua più completa incomprensione di se stessa.. mentre noi viviamo voluttuosamente in una mortadella d'asino
  • Rocco Michele LETTINI il 13/07/2015 03:29
    Si... è persa l'identità delle cose Nicola... Indicativo verseggio

2 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 13/07/2015 21:59
    Se ognuno potesse vedere la non separazione... in realtà nulla è separato da nulla.
  • giuseppe gianpaolo casarini il 13/07/2015 09:02
    Come ben disse Roberto Caterina
    saluti
    ggc

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0