accedi   |   crea nuovo account

Situazioni informatiche secondo Ennio Flaiano

Situazioni informatiche incontrate in dieci anni di litweb, colte dalla prospettiva di un eterno quanto inattuale aforisma di Ennio Flaiano.
Ovviamente le persone che si celano dietro quegli avatar e quelle circostanze virtuali sono esseri umani che meritano tutto il mio rispetto, visto e considerato che non sono tanto diverso da loro, essendo un italiano cronico, irriducibile, insomma un caso disperato e disincantato.
È mia radicata convinzione che siamo tutti meglio di come appariamo su Internet, questo è il brandello d'utopia che mi è rimasto, lacero, stropicciato e bisunto, in tasca.
I pensieri di Flaiano sono editi tra virgolette.
LA SITUAZIONE DEL WEB ITALIOTA, IN GENERALE

"Ho avuto la fortuna di nascere con in bocca il latte materno della lingua più completa e dolce del mondo, arricchita e allietata da migliaia di affluenti vernacolari, ma nel paese abitato dai sudditi più ignoranti e distruttivamente anarchici dell'Universo".

I NUOVISSIMISSIMI (ABBONDARE CON LA ESSE A PIACERE) TALENTI

"Il peggio che può capitare a un genio è di essere compreso."
"L'insuccesso mi ha dato alla testa."

ESSERE ITALIANI

"Essere pessimisti circa le cose del mondo e la vita in generale è un
pleonasmo, ossia anticipare quello che accadrà."

I PLURINICKNAMES AGGRESSIVI E NICHILISTI

"È un cretino illuminato da lampi di imbecillità."

L'IPERFEMMINISTA

"Spesso la donna italiana è cuoca in salotto, puttana in cucina e Signora a letto."

UN POPOLO DI RUFFIANI E LECCACULO

" A furia di leccare qualcosa sulla lingua rimane sempre."

AMORE SENZA RETORICA

"I grandi amori si annunciano in un modo preciso; appena la vedi dici: "Chi è questa stronza?"

DEGENERAZIONE ANTROPOLOGICA (PASOLINI DOCET)

123456

l'autore Mauro Moscone ha riportato queste note sull'opera

Ennio Flaiano
(Pescara 1910 - Roma 1972)

Gli aforismi utilizzati per quest'opera metanarrativa sono raccolti in due volumi:
"Autobiografia del Blu di Prussia" "Diario degli errori", editi da Adelphi


0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0