PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza te

Senza te... mi sono ritrovata a sopravvivere nell'oblio... poi un verso, un profumo, un suono e straziante si ripresenta la mancanza. Copiose lacrime rigano un volto grigio. Salgono in gola delle urla soffocate da un dolore rinvigorito, nemico del cuore e della mente. È fatica vivere di emozioni... senza te... si resta in attesa del sopraggiungere dell'oblio.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0