PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gatti e coltelli

C'è stato un tempo in cui ero felice. Allevare gatti e piante grasse era la realizzazione di un sogno. Essendo di famiglia ricca ho smesso di lavorare una volta morti i miei genitori, e trasferitami nella loro bella casa in mezzo al sole, sono finalmente nata. Eccomi, con i capelli arruffati dalla notte ad aprire scatolette di tonno sul davanzale della finestra in cucina. Ero felice, dicevo, perchè non avevo altro a cui pensare se non a me stessa. Era una gioia immensa non avere un telefono a cui rispondere o una tv da guardare. Io la vita la vivevo guardando fuori, in strada, la folla che si muoveva sotto di me: la signora con la spesa, il dirigente sempre di corsa, le dolci e giovani coppie che si tengono per mano... tutti loro erano la mia famiglia. Io volevo bene a quelle persone. Ma loro no. Non mi amavano. Non mi capivano. Non mi accettavano e così ho iniziato a odiarli, a sputargli addosso e a deriderli. 'PAZZA!' mi gridavano... eppure io volevo solo stare con loro, farmi guardare! Un giorno vennero dei signori per farmi ricoverare in ospedale, quello dei pazzi non dei malati... io cercai di spiegare le mie ragioni, la colpa era loro non mia!
Eppure non sanno -e la cosa mi riempie di una gioia indescrivibile- che io ho capito il loro gioco. Vogliono punirmi per aver lasciato i miei genitori morti sul divano. Ma c'era davvero troppo da pulire e da sola non potevo fare niente! Ora che ho tagliato la gola anche all'infermiera, si accorgeranno che è davvero gran fatica sistemare tutto. Finalmente mi crederanno, diranno che avevo ragione!

 

3
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Glauco Ballantini il 03/09/2015 20:44
    Piano piano si svela l'arcano. Inizio con gatti finale di coltelli...
  • Don Pompeo Mongiello il 01/09/2015 18:21
    Molto apprezzato e piaciuto questo tuo bellissimo.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0