username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Matrimonio improbabile

< Giorgio, è inutile che insista, la Greci è malata e devi andarci tu. > ha detto il mio capo redattore e ha riattaccato prima che potessi ribattere.
Non è il mio campo, non so neanche come devo vestirmi; io sono un cronista di nera e questo matrimonio proprio non mi va giù.
< Mettiti quello spezzato con i pantaloni grigi e la giacca blu con la cravatta che ti ha regalato mamma a Natale. Farai la tua figura stai tranquillo. > ha detto mia moglie.
Tranquillo; si "Tranquillo aveva le corna" diceva sempre mio padre comunque:
< D'accordo, vieni a farmi il nodo alla cravatta. >
< Parti subito? >
< Certo, il matrimonio è nel pomeriggio e voglio arrivare la per tempo.>
< Non mangi neanche un po' di pasta? >
< No, grazie. Prenderò qualcosa all'autogrill. >
Proprio oggi che c'è la finale di Coppa dei Campioni, non c'era un altro giorno per sposarsi! Forse ho capito, lei non vuole o non può aspettare.
< Un risotto ai funghi, un misto di insalate e una minerale. >
< Il caffè ? >
< Si grazie. La sala è tutta WiFi? >
< Certo. Diciotto e sessantasei. >
Mangio stando attento a non sporcare il portatile che ho acceso e messo sul tavolo davanti al vassoio; mi collego a Google.
Su lei trovo soltanto una foto degli anni cinquanta con Macario e qualche notizia abbastanza insignificante. Devo dire che la foto mostra una gran bella donna ma da allora sono passati sessanta anni.
Quando digito "maicol gnudo" quasi mi spavento; è presente su centinaia di siti e ne ha anche uno suo ufficiale.
Navigo un po' in quell'oceano di informazioni e vengo a sapere che lo "sposino" si è affacciato da quasi cinque anni al mondo mediatico partecipando ad un reality. Da quel momento è iniziata per lui una girandola di apparizioni in decine e decine di programmi delle più svariate reti.
Le foto mostrano un fisico scolpito da palestrato consumato.
In tutte le foto appare con gli occhiali da sole; non mi rendo conto del perché fintanto che non ne trovo una in cui è ritratto in primo piano senza occhiali da sole.
Ha gli occhi a uovo al tegamino come Silvester Stallone in Rocky 2; inguardabile.
Si vede che la Tonci ha trovato altro in lui.
Ha fatto di tutto; presenziato a feste private, inaugurazioni di locali pubblici, serate di beneficenza, concorsi karaoke, sostegno a candidati e chi più ne ha più ne metta.
Ma la maggior parte delle notizie riportate riguardano la sua parte, diciamo, sentimentale.
A parte una oscura vicenda con un compagno di collegio riportata in un sito anonimo, non si contano le belle ragazze con le quali si è spesso presentato alle manifestazioni e si sprecano le voci su un mancato riconoscimento di un erede con tanto di esame del DNA del quale non si conosce ancora l'esito.

123

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 13/09/2015 10:06
    Il racconto è accattivante ma sembra non concluso. Forse è un effetto voluto, forse no. Forse ci sarà un seguito. Sarebbe auspicabile.