PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Commento sui commentatori del gesto di Anatoliy

C'è chi lo definisce eroe e c'è chi lo definisce cretino. Anatoly era il migliore degli italiani. Non un eroe, ma semplicemente un vero uomo la cui statura morale svetta sul tappeto di omertà, viltà e pochezza sul quale dormicchiano gli italiani e, nello specifico, i napoletani. Finché ci saranno italiani come Anatoly, ci sarà speranza per l'Italia. Se poi questi italiani avranno ancora la sventura di fermarsi nel napoletano, ci sarà speranza persino per una regione incancrenita e incarognita come la Campania.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0