accedi   |   crea nuovo account

Fantasie biografiche (ultima parte)

In appendice biografica ancora una fatale coincidenza che mi ha portato da Sant'Anastasia, mio paese natale (conosciuto per il Santuario della Madonna dell'Arco) a Gragnano, paese famoso in tutto il mondo per la pasta (panuozzo e pizza) e il vino, alimenti sacri della vita. È proprio qui che da tempo esercito l'attività di medico di famiglia sempre più da ristrutturare in tempi così bui se gli eterosessuali convivono da compagni (o meglio da asini ripetenti al cospetto dei figli) e gli omosessuali pretendono invece l'unione matrimoniale!
Siamo giunti al sovvertimento delle leggi naturali e speriamo che almeno l'Italia, terra dei Grandi, di Madonne e Santi, mantenga l'esclusività naturale della famiglia legalizzando però l'unione sentimentale dei gay. In tal modo daremo una lezione di civiltà anche agli americani sempre più alle mercé delle industrie belliche (stragi degli innocenti) e farmaceutiche quando la felicità fisica e spirituale (nel 1998 ci fu il boom farmacologico per l'uscita in contemporanea del viagra e del prozac) non la si conquista con le pillole ma correggendo la propria condotta o stile di vita che dir si voglia:

1-condotta morale, regolata dal sistema spirituale contro vizi deleteri (fumo, alcol e droghe)

2-condotta motoria, regolata dall'attività fisica che dona la buona salute realizzando il giusto equilibrio tra corpo e anima (mens sana in corpore sano)

3-condotta alimentare, regolata dal sistema nervoso (centri della fame e della sazietà) contro l'anoressia e la bulimia, e per scongiurare l'obesità e la sindrome metabolica sulla strada del diabete, dell'arteriosclerosi e delle malattie cardiovascolari:

LA SINDROME METABOLICA

Con la golosità e tanta sedentarietà
per troppa comodità sei nell'obesità.
Le tue cellule, non sopportando più
l'eccessivo lavoro per gli alimenti,
si danno alla protesta.
Inizia così l'insulino resistenza
e la conseguenza del grasso addominale
ti porta all'evidenza
ma solo per la panza.
Tra grassi e zuccheri prendi peso,
ti aumenta la pression
e senza più stile di vita
ormai ti lasci andar
specie se continui a fumar.
Non bastassero tanti stress
si mette pure l'ossidativo
con l'asfissia dei suoi radicali liberi,

123

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/04/2016 08:16
    Terapie in versi per una vera, pura, sincera amicizia tra l'umanità.
    Gradevoli dolci pillole Dottore per pazienti rammaricati dall'indegenza del Palazzo.
    Serena giornata.
    *****

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0