username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il silenzio dentro

Dentro di me c'è uno strano silenzio del quale non mi ero mai accorto, passava inosservato. Ovattato, misterioso m'infonde calma buddhista. Nel passato giurerei di averlo sentito, ma ero immaturo. Non che adesso sia maturato, più che altro invecchiato. Comunque, questo silenzio non è opprimente come si potrebbe immaginare, mi fa stare bene da solo, credo contenga moltissime cose e moltissime musiche, immagini, ricordi, è denso ma leggero, misterioso ma convincente.


Essendo circondato da persone rumorose, lo gradisco in particolar modo, a volte mi fa sentire vuoto, un contenitore di terracotta che non contiene nient'altro che oscurità. Altre volte mi permette di scrivere questi pensieri e allora mi ricredo. Quel vuoto silenzioso contiene qualcosa, forse spiriti di anime che mi hanno attraversato oppure la mia che gioca a nascondino come i bambini.


Sentire di possedere questo silenzio dentro, mi rende felice. Non so come spiegare. Mi sento speciale, immacolato. Abbiamo bisogno un po' tutti di sentirci speciali, soprattutto le persone nervose, disturbate, perse. C'è stato un periodo della mia vita in cui mi sono sentito così: non sentivo assolutamente quel silenzio, ma una specie di corrente elettrica che mi attraversava insieme alle avversità.


Con il silenzio dentro, riesco a comprendere gli altri in modo chiaro, trasparente. Riesco a perdonare, a superare i rancori, sorrido. Ascoltando una canzone, essa mi giunge come cristallo nell'anima, riesco a pensare: <Questa è una grande canzone>. Vedo il mondo come dovrebbe essere visto, come qualcosa di estremamente luminoso, lucente. L'oscurità della quale è pervaso lo spazio non è altro che il passaggio da una luce ad un'altra e se chiudo gli occhi riesco a vedere tutto questo: pianeti e stelle e nebulose che, nella perfezione del creato, ritrovano il loro senso di esistere.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0