accedi   |   crea nuovo account

MEDITAZIONI

È l'intelligenza il sapere umano che governa la materia
o e' la materia stessa la forma più alta della perfezione
che crea la stessa intelligenza che altro non e' acido, molecola
atomo, energia purissima.
È nel piccolo la verita' o nel grande.
O il grande e il piccolo sono cellule indissolubili progettate
da un altra materia intelligente, forse energia infinita,
o il nulla, il silenzio che e' la forma più alta di percezione,
la verita'.
È inutile cercarla quando non si ha occhi per Vederla palparla e anche inutile averla trovata quando non si sa' che farne.
Non chiediamoci perche' ma guardiamo quel che siamo quel che e':
Non cercare ma esistere.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 16/06/2007 19:01
    Grande!
    Siamo sullo stesso binario (almeno mi pare), ti invito a leggere le mie riflessioni.
    Ciao!
  • Leonardo Colombi il 13/06/2007 23:01
    Ciao! Ho letto questo tuo testo e trovo che ci siano varie cosucce da sistemare.
    Innanzitutto qua e là ci sono errori di battitura o di grammatica (ha con l'apostrofo dopo la ha, un indissolubile che penso fosse indissolubilmente, un Oil...) da sistemare.
    Poi, per i contenuti. Ci sono molti interrogativi, anche se non espressi in forma di domanda, e nessuna risposta se non ciò che dici nel finale. Su cui però in parte solamente sono d'accordo. È giusto vivere, che preferisco ad un semplice esistere, senza porsi troppi problemi e preoccupazioni in merito a verità più grandi di noi. Ma al contempo è indispensabile cercare se non vogliamo che la nostra vita sia sterile.
    Alla prossima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0