username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

il vero amore

Un giorno un giovane si recò da un grande saggio per scoprire la natura del vero amore.
L' anziano maestro aveva un volto scarno e severo, da anacoreta e modi scostanti.
:-e così vorresti conoscere-lo apostrofò fissandolo con i suoi penetranti occhi azzurri:-la natura del vero amore...è così?-
:-si, maestro-rispose il giovane, deferente:-è una mia curiosità-spiegò:-e mi hanno detto che solo tu puoi soddisfarla perchè sei saggio e conosci molte cose-
:-ebbene-disse il vecchio, indifferente alle parole lusinghiere
del ragazzo:- la natura del vero amore è tale che chi ne fa esperienza deve guardare tutti dall' alto in basso!-
decretò grave.
:-perchè il vero amore... eleva spiritualmente?-chiese il giovane, interdetto:-è questo che intendi, maestro?-
:-no-l' altro scosse deciso la testa:-perchè è più raro dell' araba fenice-replicò beffardo e detto questo lo congedò rapidamente.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Shabui. il 15/06/2012 12:02
    Noi tutti siamo arabe fenici. Sarà anche vero, come qualcuno dice, che l'amore è ovunque. Eppure la presenza di qualcosa non implica interesse da parte nostra ad esso.
  • Flowers night il 07/07/2010 12:37
    L'amore è ovunque intorno a noi. Chi pensa che sia raro o peggio, che non esiste, è perchè non è aperto ad esso.
    Siamo fatti per amare
  • Antonio Guizzaro il 28/06/2007 21:42
    Raro...
    La risposta finale è, per la verità, criptica.
    Comunque bella atmosfera.
  • sara rota il 26/06/2007 08:05
    Condivido con Annalisa... raro sì, ma basta aver pazienza ed attenderlo... prima o poi quando meno lo si aspetta eccolo giungere da lontano... Allora poi sì che bisogna non lasciarselo sfuggire...
  • Duccio Monfardini il 25/06/2007 17:46
    mah... secondo me non è nemmeno così raro... mi sembra un luogo comune...è raro x chi non lo ha ancora trovato.. ciao, duccio.