username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

IL POETA È SOLO

Errabondo del web, solo con la sua solitudine, il poeta cerca invano consensi a concetti lontani anni luce, espressione d'un astratto pensiero, scaturito improvviso dalla sua mente stanca...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ivan Bui il 07/10/2007 11:55
    La solitudine può essere un'amica preziosa, soprattutto per un poeta, ma va vissuta, mai subita. Racconto breve, intenso, anche se troppo triste. Almeno a me ha suggerito questo...
  • Ivan Benassi il 30/08/2007 20:24
    Scritto benissimo, anche se non sono d'accordo, o almenoi non del tutto, preferisco pensare che la molla sia la voglia di condividere emozioni, punti di vista, esperienze e le tue opere hanno contribuito a consolidare questa mia convinzione. Ciao.
  • francesco gallina il 11/07/2007 11:38
    "Cerca invano consensi", è proprio quello che succede.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0