PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Prato

Silenzio tutt'intorno, interrotto solo dall'abbaiare lontano di un cane.
Distesa sul prato osservo il camminare frettoloso delle formiche, a volte fastidiose, quando corrono sul corpo.
Una leggera brezza toglie la calura di queste ore pomeridiane.
In questa quiete la mente vola, i pensieri incalzano e ti vedi in un luogo diverso, quello del tuo voler vivere.
Luogo dove ti ritrovi spesso, quando chiudi gli occhi.
Dove non esistono le parole: "non puoi amare", dove il giorno sorridi al sole e la notte accarezzi la luna, sfiori le stelle.
Tuto sembra esser a potata di mano perchè il tuo cuore è aperto all'amore.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 14/05/2009 15:24
    bellaaaaaa...
    molte volte lo penso..
    sl 1 cosa..:
    BRAVO!
  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 02:58
    molto bella! avrei messo l'ultima frase come affermazione poichè così è!
  • umberto macrini il 28/07/2007 18:59
    serenità lucida dell'amore che sembra planare nella dolce quiete della natura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0