PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

la cavia stanca...

la cavia stanca...
25/12/2005

Non demordere
s-camiciato
genio,
cavia
rassegnata.

Negazione
promozione
falsificazione
di prospettive.

Inutilità
mediatica,
ilare
illusione
per pochi.

Genio?
non ancora!

Aspetta
disperatamente:

la cavia stanca.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Marta Niero il 11/11/2007 10:40
    ti capisco molto bene, Alda, alle volte, per i medici siamo semplice carne da macello, cavie a loro servizio.. ma il corpo non può essere staccato dall'anima e dal cervello per essere consegnato a loro, così da tutelare la nostra emotività.
    un abbraccio
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/10/2007 10:37
    Sempre eccellenti per luminosità e freschezza i versi di Alda Tosco.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0