username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Postille a ANDREA

E così dopo anni di dolore, passione, gioia, avventure...
Francesca (cesca) e Luigi (jil) hanno finalmente raggiunto il desiderato equilibrio, la loro vita scorre serena, con le piccole preoccupazioni della quotidianità, con i piccoli problemi che comporta la responsabilità di crescere ed educare una figlia, i piccoli-grandi problemi sul lavoro, i piccoli-fastidiosi problemi legati al danaro, ma tutto sommato...
posso definire l'attuale vita del mio alter ego, veramente realizzata!

Devo, come è d'obbligo, ringraziare tutti quelli che con le loro critiche e consigli e proposte, mi hanno... letteralmente "costretto" a proseguire la storia di questi due meravigliosi personaggi, storia che doveva finire anni fa, col trasferimento di Cesca, giovane diplomanda, in quel di Bologna... poi, l'insistenza dei miei splendidi amici, nonchè lettori... ha fatto proseguire la storia fino ad oggi, di nuovo a Bologna, dove sono certo potranno invecchiare serenamente!

Ogni riferimento autobiografico è reale, ogni nome di ciascun personaggio ha un riscontro nella realtà, ma molti di loro non sanno di essere stati usati da me, come "oggetti" determinanti di questa storia, Cesca, che dire? Esiste, certo che esiste... io non sono un insegnante in pensione, ma tutti i riferimenti alla vita privata, politica e "religiosa" sono rigorosamente veri, ho usato jil come cavia, come contraltare
di un mio "io" bisognoso di realizzarsi in un mondo ed un contesto, non "violentato" dal grigiore della vita reale!
Ovviamente anche questa "postilla" mi è stata ufficialmente chiesta dai miei lettori-cavia, quelli a cui in anteprima, propongo le mie creazioni...
Per concludere A TUTTI COLORO CHE HANNO AVUTO LA PAZIENZA DI LEGGERMI: VI ADORO gigideluca

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 11/02/2011 00:56
    Forse se mi conoscessi meglio...
    Non sono così adorabile.

    Suz
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 15/05/2008 16:21
    che dire... siamo noi a ringraziati
  • andrea veneruso il 14/10/2007 10:44
    Un sorriso, stellina
  • Maria Lupo il 10/10/2007 01:22
    Grazie a te

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0