PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Come papaveri al sole.

COME PAPAVERI AL SOLE

"Chissà se la colla delle scarpe reggerà.." pensava, passeggiando per i vicoli del mercato. Osservava ogni piccolo particolare, i suoi grandi occhi neri scrutavano tutto, come fossero quelli di una bambina.
I grandi tendoni arancioni con le strisce verdi erano legati alle basi di ferro con dei grossi nodi, "come quelli delle navi" pensava, mentre un altro passo si aggiungeva ai precedenti.
Zampettava tra pozzanghere e gatti randagi, mentre le sue scarpe imploravano pietà e lei fingeva di non sentirle..
Adorava il canto degli ambulanti; quasi li vedeva, tutti in frak, accompagnati da un sottofondo di fisarmoniche e scacciapensieri, pronti ad esibirsi davanti ad una gremita platea ansiosa di ascoltare la melodia della loro merce. L'angolo della carne e del pesce non lo amava particolarmente ma quello della frutta e della verdura la entusiasmava: pomodori rossi come papaveri al sole, zucchine verdi, melanzane invitanti e grosse come cocomeri. Tra le lumache si faceva spazio Peppe, il suo amico, che ogni giorno, facendo scivolare sul braccio la più grossa delle sue mele verdi, con un colpo di gomito centrava sempre le sue piccole mani. "è cosi bella che quasi quasi non la mangio" diceva tra sé e sé, ma poi cedeva sempre alla tentazione e, seduta tra le cassette di legno vuote, immergeva il naso tra gli odori che il mercato le offriva. "Mmm, questo è il sugo della signora Lia, lo riconosco! Queste invece sono le olive del signor Nino e se andassi a mangiarne una?" così, mentre giocava col suo olfatto, slegava il cane di Peppe e lo portava con sé. Dove non si sa, nessuno l'ha mai saputo. Per tutti lei era "la ragazza con la mela" che ogni giorno passava a liberare un cane e spariva tra vecchie case abbandonate pensando "chissà se la colla reggerà.."

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0