accedi   |   crea nuovo account

A voice from darkness..

Eccomi...

Tu puoi vedermi, ma sono irraggiungibile;sono la tua figura che si scontra col mondo, sono ciò che nasce quando la mia eterna nemica osa scalfire ciò che sei. Nasco grazie alla tua vanità, quando vuoi che tutti ammirino la luce del tuo viso.

Io vivo per una strana alleanza tra te e la mia nemica; rido di voi, nascosta tra i muri, vi addito provando un senso di disgusto per i vostri sorrisi, mi crogiolo delle tue sconfitte.

Sono ciò che tu non vuoi essere, sono lo schiaffo di un amico fidato, sono il pugnale che affonda nella tua carne inerte, sono i tuoi pensieri più cupi. Sono la tua anima nuda e cruda, sono l'odio che si riflette nei tuoi occhi, sono il buio del tuo cuore, sono il dolore.

Sono la falsità di un tuo sorriso, l'incoerenza di un tuo atto, sono il frutto dei tuoi pensieri al buio. Sono i tuoi timori più remoti, sono il terrore di una lacrima involontaria. Sono la cattiveria delle tue parole.

Io sono la tua amica più intima.

E tu.. Tu mi conosci, hai imparato ad apprezzarmi per quella che sono e inevitabilmente hai imparato ad avere paura di quei momenti in cui siamo insieme, paura che una mia mano diafana possa fuoriuscire, poggiarsi sulla tua spalla e portarti via..

Hai provato a scacciarmi, a fuggire da me rifugiandoti tra le caldi braccia della mia nemica, distante dal gelo della mia figura, dal freddo dei miei occhi.

Tu sei la mia ossessione, io ti ammiro da lontano.

E ti amo, perché senza di te non potrei esistere.
E ti invidio, vorrei essere io al tuo posto.
E ti odio, sono destinata all'oblio a causa tua.

Conosco le tue debolezze, ti conosco meglio di chiunque altro.. E quando pensi di non aver nessuno in questa terra..


Voltati...

.. Io sono dietro di te, ti sorrido...


E mi odio per questo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alessandra Solaro il 25/10/2009 12:48
    Comprendo perfettamente quanto scrivi perchè più vado a fondo di me più mi ritrovo a lottare con un io "altro". È una lotta furibonda che non conosce pace e lascia straniti e straziati. Eppure fa parte del gioco e quando riusciremo ad amare anche quella parte di noi saremo salvi.
  • Anonimo il 29/03/2008 16:24
    la possessività fa male nascondere a se stessi la vera natura porta a sognare ciò che non si farebbe mai a nessuno, so che non la pensi così perche dentro al cuore sei diversa lo sento dalle parole espresse in un momento di abbandono
  • Anonimo il 08/03/2008 16:11
    l'oscurità non stabilisce il tuo pensiero perchè marchi con la tua personalità il vivere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0