accedi   |   crea nuovo account

Occhi di ghiaccio

I suoi occhi, non abbastanza brillanti per essere azzurri, non abbastanza sicuri per essere grigi. I suoi occhi, troppo tristi, troppo seri, per essere quelli di una adolescente. Quegli occhi che da anni si allenavano a rimanere impassibili davanti a tutto, ora piangevano. Si cingeva la vita con le lunghe braccia abbronzate, come a proteggersi da un colpo improvviso. Era accovacciata sulla spiaggia, la risacca delle onde faceva da sottofondo ai suoi singhiozzi. Erano le lacrime represse di anni e anni che finalmente trovavano sfogo.
Io la guardavo da lontano, in modo distante, e con la mente pensavo ad altro. Non mi passò per la testa neanche per un secondo di andare a parlare o di avvicinarmi a quella ragazza, la ragazza dagli occhi di ghiaccio.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Maria Carla Boccacci il 21/06/2011 21:14
    gli occhi tristi torneranno a sorridere. Le lacrime si asciugheranno. L'adolescenza lascerà spazio a una consapevole vita adulta
  • Bruno Briasco il 29/04/2011 18:47
    A volte ci si sente impotenti di fronte a eventi che sconvolgono chi ci sta vicino e che capiamo meglio lasciare da soli... per il tempo necessario allo sfogo, alla riflessione, ai propri sentimenti che escono alla vita! Lampoesia è bellissima. Sensibile, delicata... da padre!
  • claudia checchi il 16/02/2011 15:41
    La ragazza dai sentimenti, o avvenimenti della vita repressi, che finalmente riesce a dare sfogo
    a lacrime liberatorie, da quegli occhi di ghiaccio, molto bella...
    claudia..
  • Maria Carla Boccacci il 25/02/2009 10:41
    Quanto ha sofferto questa ragazza dagli occhi di ghiaccio... arriverà lo sfogo... arriverà la gioia... arriverà l'Amore.
  • Donato Delfin8 il 22/02/2009 18:07
    Molto sensibile. complimenti.
    grazie a presto
  • Maria Carla Boccacci il 18/02/2009 23:54
    Lo smarrimento di una adolescente di fronte alla vita, le sue speranze, i suoi sogni, spesso infranti. Complimenti. Marmottina