PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dialogo tra paracdutisti

il dialogo è in forma libera, il numero di interlocutori è indefinito e una frase non è necessariamente una risposta alla precedente.

“ È stata davvero un'esperienza esaltante, ragazzi. “
“ Dio. “
“ Giuro che prima di saltare avevo il naso chiuso. Giuro! Potrei usare sta cosa come rimedio, ma sarebbe economicamente sconveniente. “
“ Aha. Peccato che non abbiamo pensato prima a fare una sorta di coreografia nel salto. Ognuno è andato per i fatti suoi in modo quasi sgraziato. “
“ Cameriere, porti uno spritz a tutti... e salatini. “
“ Devo portare anche il mio ragazzo. Mi vorrei fare una foto con lui lassù in alto. Le macchine fotografiche esplodono in altitudine? “
“ No. “
“ Non credo. “
“ OK ma non mi fido di voi al cento per cento. Chiederò al mio prof di fisica 1. “
“ Evitati una figura di merda. “
“ Ok. “
“ Ragazzi.. “
“ Eh? “
“ Eh? “
“ Sapete una cosa? Io una volta non capivo proprio come facesse certa gente ad essere esaltata nell'andare in guerra.. ma ora.. cioè.. comincio a capirlo! “
“ Tss “
“ In che senso scusa? “
“ Ma si.. cioè.. questa è una cosa che fanno in guerra, no? Gettarsi dal paracadute. “
“ Si.. “
“ E allora se dà una scossa di adrenalina così forte, uno si sente anche tentato di andare in guerra per farlo.. no? Comincio a pensare una cosa del genere anche io.. “
“ Oddio. “
“ 'Scossa di adrenalina' ? “
“ Zitto tu che non pensavi esistesse 'fumi dell'alcool' “
“ Espressione della quale ANCORA mi sfugge il senso “
“ Be' comunque andare in guerra per paracadutarsi è un po' poco.. no? “
“ OK.. ma magari ci sono anche esperienze che danno la stessa euforia.. “
“ Tipo sparare a un mujaheddin. “
“ Sicuramente! Dev'essere più o meno la stessa cosa. “
“ Si, con la piccola differenza che sparando a un mujaheddin uccidi una persona.. “

12

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Pietro Roversi il 10/04/2010 10:32
    Ottimo! Ottimo orecchio per il dialogo e rappresentazione sottilmente lucida di certa confusione commovente che si scusa solo nei giovani
  • Alberto Veronese il 28/02/2010 09:14
    bello, complimenti, a rileggerti. ciao
  • robibreak. il 02/06/2008 12:41
    bello stile. diretto e moderno, mi piacciono molto le interruzioni del racconto.. e mi piace anche molto l'argomento trattato (finalmente qualcuno che non parla di amore!!!), come dice ivan, potrebbe essere 1buon inizio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0