username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il corteggiatore... è tornato! Nooooooo!!!!!!

Nascosta in un angolo del negozio, Marika leggeva il suo romanzo d’amore.
All’improvviso un gracchiare di voce maschile… una voce familiare.
Allunga il collo di lato e guarda verso la porta. Un uomo parla ad una donna interessata alla vetrina.
Torna al libro, ma poi collega il viso maschile alla voce.
“Oh…. Cazzo, ma quello è Fabio!”pensa sperando che non entri “ma un momento… è con un ragazza?!”
Mentre si convince di questa nuova scoperta eccolo entrare con lei a fianco.
L’altra volta, quando era solo, aveva una camminata diversa. Molleggiata! Ora invece è entrato dritto come se avesse un bastone nel sedere.
- Buonasera " inizia lui " come va… - si guarda intorno " ma non c’è la tua collega?
Marika scuote la testa cercando la ragione di come LUI possa avere quella faccia tosta.
- Lei è la mia ragazza " continua Fabio - Rosa! " la ragazza fa un cenno col capo - Abbiamo avuto qualche problema ma stiamo cercando di appianare le cose " continua lui.
Rosa lo guarda stupita e incazzata. Anche Marika lo guarda pensando “Non me ne po fregar de meno!!!”.
Il suo sguardo va alla ragazza che trova simpatica solo per un misto di compassione e comprensione.
Solidarietà femminile.
Nella mezz’ora in cui sono fermi a discutere su cosa comprare per regalare al padre di lei quello stronzo di Fabio non fa altro che interromperla in continuazione.
- Che ne dici se… - fa lei
- No… a lui non piace… - fa lui
- Allora decidi tu? " fa lei
- Mmmm…. Uffa… ma è tuo padre! " finale di lui
Marika assisteva alla scena aspettando qualche gesto teatrale. Uno schiaffo magari, ma nulla!
“ Rosa è una ragazza caruccia… forse un po’ vittimista…. Com’è possibile che uno stronzo simile l’abbia ancora accanto? Voglio dire, lui la dovrebbe venerare solo per la pazienza che dimostra nei suoi confronti!
Marika non pensare così… o meglio pensi così solo perché hai conosciuto Fabio in un contesto diverso… si, magari ora sta appianando le sue divergenze con la ragazza dopo un periodo nero…”
Rosa si volta, dandogli le spalle. Fabio rimane qualche passo dietro di lei, si gira verso Marika e gli lancia un sorrisetto.
“No è uno Stronzo!!!!”
Guarda Rosa è aumenta la sua compassione.
Fabio decide di provare qualcosa in camerino mentre Rosa guarda altro.

123

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 26/04/2008 17:12
    Avevo sbagliato racconto... l'avevo letto e meditato.. e poi fatto il commento sul primo...
    questo è geniale...
    è qui che Fabio mi è diventato simpatico... nel primo lo detestavo... ho capito.. a modo mio Fabio è... non te lo posso dire.. rovinerei tutto...
    Forza Fabioooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    Faccio arrabbiare Marika... non te.. noi siamo amici
    Vincenzo e Fabio
  • Ada FIRINO il 26/04/2008 17:01
    Un premio alla perseveranza... a questo Fabio!!
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 17/04/2008 17:45
    PER TUTTI COLORO CHE LEGGONO QUESTO RACCONTO:

    VI CONSIGLIO DI LEGGERE PRIMA "IL CORTEGGIATORE" (altra opera, diciamo che questo è il seguito, purtroppo )

    Per capire meglio entrambi i testi e riderci sopra!
    Grazie a tutti!!!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/04/2008 14:26
    Anche questo racconto mi ha entusiasmato.
  • luigi deluca il 13/04/2008 06:52
    ne verrebbe fuori un telefilm proprio grazioso, altro che "Commesse"
  • suzana Kuqi il 11/04/2008 22:43
    bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0