PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Settimana faticosa

Un dì mi sono svegliato fresco fresco
ma sentendomi diverso
e stranamente al suono di un Big-Bang
salgo su camminando di traverso

. E... cm dire: mi sento un poco strano, un poco sperso
così mi ritrovo davanti al Grande Espanso
(non ricordo bene se il primo o il terzo)
che mi guarda appena, però mi dice con parole sue
, quelle alla mano : " Deh! Oggi ho fatto l Universo! "

Lì per lì giuro, non l' ho preso troppo sul serio
perché erano secoli che non lo vedevo
, e anche al percepire non mi pareva poi che nell'aria
ci fossero cose assai diverse
e cmq, lui, il grande, lo davo ormai per perso

. Ma quando il giorno dopo mi viene incontro
con gesti prepotenti e la faccia truce...
, io non riesco a dirgli niente d'importante
se non provare un brivido interiore
e lui ridendo mi fa? : " Oggi ho fatto la luce! "

Cosa potevo dire e in più che cosa potevo fare
Non posso mica mettermi a far la guerra
a chi dal niente e con fare autoritario
in poco e niente ti crea la Terra,
e riempie lo spazio comunitario
d'acqua, di fuoco, di piante e d' animali

Oh, si vero! Ho provato col richiamarlo
, giurando buone cose al revisore
e lanciando sali, per non urtarlo
che di mio ho armi sempre pronte
, ma non c'è stato verso di fermarlo

Pareva aver faccia bi-tri-fronte... a momenti era dottore
e in altri sembrava un gran pittore, o un angelo senz' ali
... L' unto del Signore

Cascate, tuoni, rocce, pianure, sasso, mare e cielo
che io non riuscivo a stargli al passo e... credetemi
aveva gli occhi di fuori e accesi
, che mi sembrava un poco pazzo!

Così non sono riuscito a dire niente
lo guardavo fare, smuovere e inveire
sperando che si fermasse presto
e la smettesse de rompermi lì, in basso

12

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2011 20:11
    Poetico
  • anna cottini il 12/10/2009 22:26
    Mi piace la tua originalità e ineguagliabile... toscanità!
  • Pietro Roversi il 24/07/2009 21:44
    Tra Cecco Angiolieri e Giuseppe Giusti.
    Divertente! Scanzonato! e in buona compagnia letteraria!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0