username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sola.. oggi no!!!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • luigi demuro il 01/09/2008 21:03
    Complimenti per la forma. Complimenti per i tempi del racconto: sembra quasi reale... o magari lo è. Complimenti per lo stile: credo che tu scriva tanto sempre magari per lavoro? Mi piacerebbe tu leggessi il mio racconto. Vuoi? Alla prossima. Luigi
  • Anonimo il 26/08/2008 14:05
    Giusto,
    quando i problemi, si presenteranno gli affronteremo, ora godiamoci ciò che la vita è in grado di offrirci,
    un bel tramonto carico di rosso,
    il profumo del mare,
    il colore sempre diverso del cielo,
    qualsiasi esperienza che faccia vibrare l'anima e il cuore...
    alla fine, proprio sole, non siamo..
    un abbraccio a tutte e due
    ciao
    Angelica
  • Paola Bonc il 26/08/2008 13:43
    grazie a entrambe... ora mi sento un po' meno sola
  • Anonimo il 26/08/2008 11:01
    Ho letto il tuo racconto, con apprensione, sperando fino al finale per un esito favorevole... e per fortuna così è stato...
    Oggi non sarei stata in grado, di reggere alla commozione e al dispiacere, di situazioni che accadono tutti i giorni a persone vicine... e neanche alla tua, anche se non ti conosco..
    Anche io ho passato queste visite, e anche io come te, sono in prova fino ai prossimi altri 6 mesi... del resto è comunque così,
    non sei mai sicura, di quanto tempo una abbia ancora da vivere, perchè non è solo una malattia che può portarci via all'improvviso, ecco perchè ,(per fortuna) ho smesso di preoccuparmene...
    Tanto non sarebbe cambiato molto, anzi l'ansia, mi avrebbe devastato e destabilizzato...
    quello che mi ha colpito, è la tristezza, per non aver avuto nessuno accanto, sai anche io ero sola in tutte quelle visite, poi ho pensato, che non è stata colpa delle persone che mi sono accanto, ma forse mia, perchè incosciamente, io con la mia naturale forza, ho fatto credere a tutti, di non aver bisogno di niente...
    sempre la stessa storia per me, Angelica è forte...
    intanto anche io, ho pianto, quando mi sono resa conto, che la mia forza mi aveva lasciato sola...
    ma io non riesco a chiedere niente, anche perchè in questi momenti, non ci sarebbe bisogno di chiedere, ma gli altri dovrebbero capirlo da soli...
    Ma forse pretendo troppo dagli altri...
    Comunque complimenti, per il tuo racconto, sei riuscita ad esprimere il senso di solitudine, che si prova in quei terribili istanti..
    scusa se mi sono dilagata troppo...
    un abbraccio
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0