accedi   |   crea nuovo account

Il sole nel mare (parte III )

"Juma si capisce ke tu e Lisa avete una storia! Dovevi dirmelo tesoro!" io spalanco gli occhi e urlo: " COOSAAAA???" io mi giro e mi dirigo a passo deciso e con le lacrime agli occhi nella camera da letto, mentre lui parla parla e parla ma io non lo ascolto, prendo la sua valigia e velocemente metto tutti i suoi vestiti dentro, poi la chiudo e la porto fuori dall'appartamento, lui mi guarda " Juma cosa fai? Vai via? Ma tesoro mi devi capire..." cerca di scusarsi ma io "ZITTO!! qui se c'è qualcuno ke deve andare via da casa mia sei TU! FUORI!!!" lui mi guarda incredulo "Juma vuoi buttare tutto in aria per un mio errore dai..." non lo ascolto "Ho detto FUORI!!" e lo spingo verso la porta "Juma ho le pantofole ai piedi!" mi dice indicandole "Non m'interessa! Vai fuori di qui oppure ti denuncio! E io ne sono capace e lo sai" lo guardo con un'aria minacciosa, e lui come un soldatino esce fuori... gli sbatto la porta in faccia! Scoppio a piangere, mi siedo sul pavimento... prendo il cellulare e compongo il numero di Lisa... risponde: "Pronto?"
"Lisaaaa!!" scoppio a piangere appeno la sento
"Oddio Juma! Cos'hai?" Lisa si spaventa
"Io e Bobby ci siamo lasciati!"
"Cosa?? e perchè??"
"perchè pensa ke io sia dell'altro sesso!"
"Cosaaaaa?? In ke senso??" quasi urla incredula
"Crede ke io e te abbiamo uuna storia!" piango più forte, piango ancora ma non sento nessuna risposta "Lisa ci sei?" ma Lisa ha riattaccato. Ecco, ho perso anche la mia migliore amica!! Invane sono state le telefonate fatte nei giorni precedenti, Lisa non ha più risposto alle mie telefonate. Ecco perchè un giorno mi recai in un canile e presi con me Bobby che è per me come un fratello.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • carlo degli andreasi il 16/11/2008 18:42
    il deserto degli affetti, l'assenza di empatia... peggio di una prigione... efficace!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0