PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

la locomotiva

- E salverei chi non ha voglia di far niente e non sa fare niente (F. Battiato) -
---------------------------------------------------------------------

"Unz unz unz ehi, sta arrivando sul terzo binario, tutto colorato e graffitato, l'Interregionale delle 6. 45 per Milano Centraaaaaaaaleeeeehhhhhhhh unz unz unz ok, è in ritardo di dieci minuti ma tanto la coincidenza per Pavia sul tronco lato Milano sta aspettando voi, dormiglioni! Nel frattempo che dite, ci ascoltiamo i Casinò Royale? Treno per Babylon Buooon viaggio!"

Mì, da quando le ferrovie hanno deciso di levare gli annunciatori meccanici senti un po' cosa mi tocca sopportare! Giuro, sono quasi trent'anni che faccio il capostazione in questo buco di città (che poi io al concorso lo pure scrissi: destinazioni gradite Chivasso o Settimo) e ne ho viste di tutti i colori, prima annunciavamo i treni noi ferrovieri (annuncio formale e impersonale, mi raccomando!), poi ci hanno messo quella voce automatica (nessun bisogno di raccomandazioni) e ora, di punto in bianco, buttiamo anni ed anni di esperienza nel cesso assumendo questi ragazzini ad annunciare i treni in arrivo, in partenza e i ritardi! Questo, per esempio, se ne viene in stazione vestito come un carrettiere ma tiene scritto "impiegato" sul libretto di lavoro, con quei capelli biondi raccolti come una femmina, che ai veri uomini a vent'anni i capelli cadono, e si mette a gridare dagli altoparlanti già la mattina presto che io c'ho troppo sonno! E parla, parla, senza un minimo di professionalità, tra l'altro. Ma sapete come dice per avvisare i viaggiatori che arriva un treno sul binario due che non si ferma in stazione? Si avvisano i signori viaggiatori che è in arrivo l'Eurocity Vattelapesca sul binario due allontanarsi dal binario due? No! Lui dice "Ehi gente, occhio che adesso arriva, sparato come un proiettile, uno di quei treni che la nostra stazione non se la cagano neanche di striscio fate che stare attenti al binario due, ok?" Tutto conciato con quell'unz unz che tiene in sottofondo, quella sua musica che mi batte in testa come un martello pneumatico ma se mi sgarra, il ragazzo, lo faccio saltare eh? Va bene che queste cose piacciono all'utenza, oh, scusate, alla clientela, ma sono sempre io il capo qui o no? E quando lo chiamerò in ufficio per dirgli di fare i bagagli dirò "Testi, biondino, qui non c'è più bisogno di buffoni per annunciare i treni" lui, strafottente, risponderà "Mi chiamo Dj Armageddon, Capo!" Ho già tutto in testa, ah, che bellezza!

"Unz unz unz ehilà, pendolaglia! Il Regionale per Torino Porta Susa delle 6. 11 partirà con quindici minuti di ritardo, quindi adesso vi mettete tranky-funky in sala d'attesa ad aspettare e io vi faccio il riepilogo delle posizioni della TOOOP RAIL, la speciale classifica dei brani più gettonati dalla vostra Radio Stazione: al 10° posto i Pasadenas con Riding On A Train, al 9° Last Train To London di Electric Light Orchestra, all'ottavo posto gli Aeroplani Italiani con La Vita È Un Treno, in settima posizione Fiorella Mannoia con I Treni A Vapore, sesti i Madness con Ghost Train, al quinto posto Franco Battiato e Alice con i Treni Di Tozeur, quarto Pat Metheny con Last Train Home, in terza posizione Claudio Villa con Binario, secondo Bob Dylan con l'intero CD Slow Train Coming e, per la 924a settimana consecutiva, al primo posto troviamo Mr. Glenn Miller con Chattanooga Cho Cho, che ci ascoltiamo in attesa che il vostro bel trenino piombato vi porti al lavoro, ok pendolaglia? Vai Glenn!"

123456

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0