PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sera

Sono alla finestra calma, tranquilla. Guardo il cielo ed è strabiliante, spettacolare.
Vedo sul fondo roseo della sera le nubi che assumono figure strane. Ecco, vedo un cavallo quasi tutto nero o forse blu che rincorre una grande foglia di platano e poi poco distante un profilo di donna, una Dea, forse del mare o della notte, quasi vicina.
È bella questa emozione che sento dentro di me. In questi momenti sono contenta di essere viva in questo mondo, ciò mi ripaga di tante emozioni dolorose provate nel tempo vissuto. L'emozione di questi momenti è unguento per le mie ferite, è musica per le mie orecchie che hanno ascoltato parole come frecce avvelenate, è sorriso per il mio pianto.
Poi mi volto a guardare la stanza e ci sei tu, piccino mio, amore incondizionato.
I tuoi occhi neri e belli e luminosi sono ancor più belli di questo cielo; mi chiami, mi vuoi vicino a te e ti fidi di me, perché senti che ti amo.
Amorino mio tu sei il regalo più bello che mi ha dato mia figlia, mi ripaga di tante pene che comporta la maternità., dura guerra tra noi due, ma tu sei riuscito a creare quel legame tante volte invocato ma sempre disatteso.
Come è difficile a volte intendersi tra madre e figlia e quanto dolore c'è per le parole non dette e abbracci non dati.
Ma ora il mio tramite sei tu, amorino mio, e, come se fossi un angelo, ti chiedo di prendermi per mano e portarmi dalla tua mamma perché ho bisogno del suo amore e di darle tanto coraggio ed amore, io, che sono la sua mamma.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 12/02/2011 11:28
    Sembra di sentire mia madre.

    Suz
  • Anna Ferrara il 28/11/2008 18:34
    Grazie, vado a leggerti, ciao
  • Giancarlo Stancanelli il 28/11/2008 13:50
    Tenero.

    ;D

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0