accedi   |   crea nuovo account

per te

forse è troppo tardi ormai, ma prima, non avevo il coraggio di ammettere a me stessa che tu non ci fossi più. non sono mai riuscita ad emergere del tutto dal dolore, ma oggi ho capito che andare avanti con questa storia è inutile. non puoi seppellire il passato, perché il passato è parte di te, e se io, in quel passato sono stata una persona importante, non puoi, oggi, fare finta di niente. mi fa male, e penso, che se hai un cuore anche tu, fa male anche a te. perdonami se sono stata codarda a non chiederti scusa prima, ma non c'è l'ho fatta! vorrei solo che capissi, che mi perdonassi, che mi accettassi di nuovo accanto a te! per te scrivo questa lettera, che forse non la leggerai mai, ma che se lo dovresti fare, ricordati che dietro queste parole, ci sono lacrime, ci sono scuse, ci sono delle maschere che ogni giorno ho dovuto mostrare, che ho dovuto nascondere le lacrime, la sofferenza, la mancanza, perché se ci credi o no, sono arrivata al punto di non farcela, al punto di lasciare tutto, ma ancora oggi, grazie alla mia forza di andare avanti in qualunque modo, sono ancora qui a implorati il perdono! ti prego, è l'ultima cosa che ti chiedo, prima che la nostra scia si perda per sempre, è per sempre non è una bella parola! voglio per almeno un millesimo di secondo, per un piccolissimo attimo, il tuo viso che mi rivolga un sorriso, che mi parli, che mi ascolti, solo per un momento! non voglio illudermi, non voglio sperare che tutto torni come prima, ma voglio solo che tu capisca che anche un cuore umano ha un certo limite, e che la mia vita non è così come sembra! scusami per non averlo fatto prima, ma non ho davvero avuto il coraggio di parlarti, perché avevo paura di perderti per sempre! la paura è che oggi tu non sei con me, che io oggi sono soltanto il vento che ti sfiora, quello che percepisci, ma che non vedi, quello che senti, ma che non vuoi sentire;sono solo aria, niente più!


ad una persona speciale che mi ha cambiato la vita, e che nel mio passato, ha illuminato i miei cupi giorni! A te che sei sostanza dei giorni miei

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sergio Fravolini il 25/09/2010 15:09
    Dediche sofferte... difficili.

    Sergio
  • arianna di mauro il 13/12/2008 18:01
    Grazie Claudia, ma mi è ancora difficile combattere con i fantasmi del mio passato! Fa male pensare, ricordare il passato, ma non sono io che cerco lui, ma e lui che cerca me! La sofferenza è annidata in ognuno di noi, ed io forse sarò anche un po' pessimista, ma la mia felicità è sempre perseguitata dalla sofferenza!
  • claudia checchi il 13/12/2008 17:48
    una bellissima dedica... anche se sofferta... bacione.. e non pensare più al passato, ricordalo nel tuo cuore... pero' vai avanti... Claudia..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0