username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'abbuffata

Al fuoco! Al fuoco!

Svegliatevi presto!

Come fate a continuare a dormire!

Accidenti a voi, è vero che non è molto che abito qui, ma non penso sia una cosa normale vedere del fuoco, eppoi, possibile che le luci non funzionino mai!
Chi si deve occupare di ciò!

Cosa c’è Decimo, perché urli tanto! Per la luce?
Mi han detto che prima o poi ci sarà, han detto di pazientare.

No, no non è per la luce, non vedi il fuoco? È proprio sopra me, a circa tre metri.

Ma va la Decimo, hai mangiato troppo prima di arrivare qui e magari anche bevuto, quello è si un fuoco,
il tuo fuoco…… fatuo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mauro Moscone il 02/02/2012 11:43
    Molto cinematico ed efficace questo effetto d'Ambiguità reso con pochi tratti: magistrale.

15 commenti:

  • Marcello Piquè il 13/10/2013 08:25
    un racconto da meditare per . . . il futuro. bravo
  • Michelangelo Cervellera il 01/03/2009 18:13
    Grazie Cinzia, sono sempre felice di un tuo passaggio.
    Michelangelo
  • Cinzia Gargiulo il 01/03/2009 15:36
    Bravo Michelangelo! Questa prima esperienza mi sembra ben riuscita, prova ancora.
    Bacioni...
  • Michelangelo Cervellera il 19/02/2009 11:50
    Grazie Riccardo, un bacio a tutti voi.
    Michelangelo
  • Riccardo Brumana il 18/02/2009 23:46
    originale nel suo dipanarsi. piaciuta.
  • Michelangelo Cervellera il 14/02/2009 09:57
    Grazie Dolce,
    un bacio a te.
    Michelangelo
  • Dolce Sorriso il 13/02/2009 21:49
    forte...
    piaciuta
    smack
  • Michelangelo Cervellera il 09/02/2009 20:10
    Grazie Ivan, troppo buono.
    Michelangelo
  • Ivan Bui il 09/02/2009 13:46
    ... originale, un soffio... Bravo, c'è sempre una prima volta.
  • Michelangelo Cervellera il 31/01/2009 05:56
    Grazie Gugu, dai sentiamoci per un happy hour..
    Michelangelo
  • augusto villa il 30/01/2009 23:31
    Epperò!!!... Carino!... Ciao Miche...
    Quando ci facciamo un happy hour?
  • Michelangelo Cervellera il 24/01/2009 15:20
    Grazie Katie, sei buonissima.
    un bacio.
    Michelangelo
  • Anonimo il 24/01/2009 12:11
    Bravo Miche! Molto carino questo tuo primo, breve, racconto.
    Il finale amaro sì, ma ottimo!
    ciao ciao!!!
    Kate
  • Michelangelo Cervellera il 24/01/2009 10:04
    è la prima volta che mi cimento in un racconto breve, ma ho scoperto che è divertente, spero apprezziate lo sforzo.
    Michelangelo
  • Ivano Boceda il 24/01/2009 09:53
    Brevissimo racconto "amaro" che cerca la sua soluzione nella battuta finale. Ancora non completamente risolto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0