PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La dichiarazione delle tasse

Anche quest'anno erano arrivate,
dentro una grossa busta,
i moduli per la dichiarazione delle tasse.
Mario decise di tagliarsi le vene.

Un’altro?

Chiami tu il beccamorto?
Finisco e lo chiamo.

Il funzionario sistemò il modulo macchiato di sangue
in uno scatolone.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Marcello Piquè il 07/04/2013 21:30
    leggerla proprio ora che stanno per comunicarci l'importo dell'IMU. . . . . . .
  • Anonimo il 26/03/2009 12:29
    E come si è tagliato le vene? Con i moduli taglienti della dichiarazione di Morte?
    Ok, la smetto
    Ciao
    Contessa Lara
    PS Piaciuto
  • Anonimo il 26/03/2009 12:19
    Mah...
    Le tasse per certi versi sono deterministiche. Sai cosa ti aspetta.
    Con le multe no.
    Vado a tagliarmi...
    Ciao
    MAx

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0