accedi   |   crea nuovo account

Ricorda che ti amo!

Ricorda quel che ami!
Ricorda quel che senti!
Ricorda quello che mai è esistito fra di noi!
Ricordati la nebbi del nostro primo incontro,
ed il sangue che gelava grazzie al mio sguardo!
Ricordati di me!
Della mi impulsività,
e del mio passetto strambo che ti faceva tanto ridere!
Ricordati quel sogno che tu hai definito strano!
Ricorda che ti Amo!
Ricordati la storia che il vecchio ci ha narrato!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 29/06/2010 09:35
    ricordati... si basa tutto sul passato... un sentimento che non svanisce mai... anche col passaredel tempo... bella!
  • nemo numan il 03/04/2010 20:29
    dolcissimamente bella brava
  • Carlo Pascotto il 20/07/2009 21:18
    La storia narrata è la cosa più solce che si possa pensare. Complimenti per le bellissime parole e per l'incisività della tua opera
  • Marcello De Tullio il 17/05/2009 20:50
    molto dolce e delicata.
  • Mirko Bernardi il 23/04/2009 13:16
    bella, dolcissima.
  • Riccardo Brumana il 04/04/2009 22:53
    ciao sorellina, una poesia tanto dolce quanto nostalgica...
    mi è piaciuta moltissimo!
    ma che intendi per "passetto strambo"? sei zoppettina?
  • vito proscia il 02/04/2009 22:52
    ricorda che ti amo
    il titolo più azzeccato, romantica e profonda.
    non ti stai ammuffendo allora...
    " BRAVISSIMAAAAAAAAAAAAAAAA"
  • Anonimo il 31/03/2009 15:20
    Romanticona!!!