accedi   |   crea nuovo account

I fori nel muro

“Se non smette con il trapano io vado su e l’ammazzo.”
“Come sei esagerato,” disse la moglie.
“Ogni domenica è la stessa cosa, qui si diventa matti.”
“Chissà: cosa sta trafficando? Va su vedere.”
“Impazzisco; ora ci vado!”
“Controllati, promettimelo.”
Conrad prese le scale e salì un piano. Bussò alla porta. Il trapano cessò, la porta si aprì.
“Sì?”
“Scusi, ma sono già tre domeniche che non smette di trapanare. Non crede che la cosa possa infastidire?”
“Oh mi scusi, ma entri un attimo.”
“Non vorrei,”
“Si figuri, le mostro cosa combino.”
Conrad entrò nell’appartamento.
“Vede,” disse l’uomo, “riempio il muro di fori.”
“Lei sta riempiendo di fori il suo muro? Mi vuole spiegare?”
“Niente, a me piace di più così. Mi capisce?”
“Lei non può semplicemente riempire il muro di fori!”
“?”
“C’è gente che abita qui!”
“Presto avrò finito.”
“Senta, se non la smette sarò costretto a chiamare la polizia.”
“La polizia?”
“Mi dispiace, e ora se mi permette,” Conrad si stava dirigendo alla porta.
“Aspetti solo un momento per cortesia, guardi qui.”
“Cosa vuole?”
“Sono soldi.”
“Soldi?”
“Quanto vuole per il disturbo?”
“Lei mi sta offrendo del denaro?”
“Io la capisco, vede, voglio pagare per il disturbo che le reco.”
“Non saprei.”
“Mi dia una cifra, su via.”
“Facciamo 100 per foro?”
“100 per foro, affare fatto.”
“Ha bisogno di una mano?”
“No, no grazie, preferisco lavorare da solo.”

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Marcello Piquè il 27/03/2013 13:44
    quando si dice avere fantasia io intendo questa, bravo
  • Anonimo il 07/04/2009 20:35
    io, ho una vicina che non fa altro che battere il bastone della scopa sul pavimento, solo per il gusto di far venire i nervi, ma quando ci siamo lamentati non mi ha offerto soldi... bella, davanti al dio denaro rinneghiamo pure noi stessi.
  • francesco ganci il 05/04/2009 15:54
    Surreale ma molto significativo. Bello. Cosimo
  • Rik Forsenna il 05/04/2009 15:32
    simpatica... bravo Alberto
  • Anonimo il 04/04/2009 23:16
    Bello e amaro. Per soldi si è disposti anche a rinnegare se stessi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0