username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il sogno

È la mattina, di uno dei tanti lunedì mattina…
Sto andando a lavorare e, come al solito, mi accorgo d’essere in ritardo.

A quest’ora, non c’è in giro molta gente, quindi veloce, attraverso i portici della piazza centrale accelerando il passo, cercando di non farmi “distrarre” dai negozi che accompagnano il mio percorso… “Quanto è carino quel maglione! ” penso, … (e ci do’ un’occhiatina…).

Proseguo subito per la mia strada, lanciando un rapido saluto all’edicolante, mio amico.
Prima di salire il ponte del Naviglio però, devo fermarmi dal tabaccaio per comprare l'abbonamento settimanale della Metropolitana. Di solito lo faccio il sabato o la domenica pomeriggio, ma a volte, anzi spesso, me ne dimentico.

Arrivo davanti al negozio e lo trovo chiuso!... Infatti il lunedì, quella tabaccheria è sempre chiusa… (chissà perché non me lo ricordo mai?...).

Non mi resta che andare direttamente alla stazione del metrò.
Ora corro, dovrò fare la coda al ‘gabbiotto’, e non ho molto tempo.

Col fiatone, giungo a destinazione e mi metto in fila, per acquistare il tesserino.
Finalmente arriva il mio turno, apro lo zainetto per pagare e... “Nooo!!! Ho lasciato a casa il borsellino!!! Ma dove ce l'ho la testa?!?... ”


Di colpo apro gli occhi, … sono nella mia stanza, … sul mio letto…
“Meno male”, - mi consolo, - “era solo un sogno! ”. Poi guardo la sveglia: “… sono già le 7 e mezza?... ”.
Mi alzo e mi preparo in fretta e furia, bevo un po’ di caffè, do’ un bacio a mamma e a nonna, ed esco di casa, pronta ad affrontare una nuova giornata…

… però, oggi è un lunedì… e il mio borsellino è rimasto sul tavolo della cucina…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • TIZIANA GAY il 24/01/2014 09:12
    mi sembrava di dimenticare qualcosa pure io... baci
  • Moment il 11/01/2014 09:55
    ahahah, carino e scritto bene. La chiusura è deliziosa!
  • Mario Bruno (Ciancia) il 15/09/2013 15:25
    Un racconto che mi ha ricordato questo nostro correre di tutti i giorni, i tempi... moderni, lo stress insomma che hai saputo raccontarci egregiamente.
    Un saluto di stima.
  • Gianmarco Dosselli il 03/07/2010 12:19
    Vero, i sogni regalano apprensioni che si sciolgono al solo risveglio. Anna ha citato un bell'esempio.
  • Marcello De Tullio il 14/05/2009 06:47
    Molto bello, fai rivivere lo stress che la vita moderna ci impone,
  • claudia checchi il 22/04/2009 21:47
    Sei troppo forte Annarè... è simpaticissima.. il tuo racconto sembra di viverlo..
    un abbraccio grande.. Claudia... Buon Complenanno... mmuuaaa...
  • Anonimo il 22/04/2009 17:39
    bel racconto.. simpatico
    Aurora
  • lucia cecconello il 20/04/2009 22:53
    Veramente carino... brava Anna, un bacio e ancora Buon Compleanno...
  • lucia cecconello il 20/04/2009 22:53
    Veramente carino... brava Anna, un bacio e ancora Buon Compleanno...
  • Alberto Veronese il 20/04/2009 20:06
    letto con vero piacere. ciaociao, b. c.*****
  • Cinzia Gargiulo il 20/04/2009 18:58
    Molto carino!
    Baci e... buon compleanno...
  • Maria Gioia Benacquista il 20/04/2009 15:58
    I sogni, a volte così reali, rispecchiano le nostre paure inconsce.
    Può succedere nella realtà di dimenticare il borsellino, ma di solito guardiamo dentro la borsa mille volte prima di uscire... per paura... di dimenticarlo!
    Una scena della vita quotidiana intrecciata da pensieri e desideri.
    Bel racconto Anna.

    Buon Compleanno.

    Un bacione.
  • Anonimo il 20/04/2009 15:16
    Molto molto carino!
    Complimenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 20/04/2009 14:48
    Bellissimo Anna... quel maglione rosso... è bellissimo... dovrei regalartelo... per il Tuo compleanno...
    oh ho dimenticato il mio borsellino sul tavolo...
    ma è oggi caspiterina... Buon compleanno Anna... auguroni di Cuore... ti manderò un piccolo fiore di prato... raccolto fra due rami di metrò...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0