accedi   |   crea nuovo account

Un altro po' di te

Un tuo tocco, stamane, mi ha riportato in fondo, nel tuo fondo, dentro di te nel profondo del tuo cuore. È dolce il mio abbandono e i tuoi occhi di cerbiatta fanno da punto di riferimento, da guida desta, da limite. So dove posso spingermi, dove posso arrivare, tu lo sai, non devo desiderare la tua carne, il tuo corpo caldo, il rischio sarebbe di rompere l’incantesimo che unisce le nostre anime, le nostre voglie divenute spirito e pensieri, fuoco sotto la cenere in attesa di ardere, di manifestarsi alla luce del sole. Ma ecco il limite, quello che non possiamo oltrepassare, desiderare troppo è pericoloso, può significare vanificare tutto, impazzire senza più ritorno!
Allora sto ad osservarti in silenzio, i tuoi movimenti sono come colpi d’ala di angeli, sei fonte di luce nel tuo sorridere distratto, la tua bellezza non ha pari e il tempo non fa che maturarti aumentando il tuo fascino. I tuoi capelli come bozzoli morbidi e setosi custodiscono i miei sentimenti, li proteggono dai giudizi e dalle malelingue, li trattengono un momento per poi lasciarli liberi e leggeri.

In attesa di giorni di lontananza, con uno sguardo e una carezza mi rigeneri, i tuoi sorrisi gustosi confezionano emozioni da snocciolare quando sarò solo e lontano da te, fisicamente, mentalmente invece di te sono sazio, sempre. Non vivo per me né di te, ma per noi e di noi, una sola anima, assaggio la felicità senza trattenerla, senza volerne il possesso, lasciandola così sgorgare in eterno!
Anche oggi è giunto il momento di separarci, di spegnere i riflettori, di separare gli sguardi, ma non c’è pianto, non c’è dolore, il distacco è solo visivo, in realtà nel tuo vivere ci sono io e nel mio vivere ci sei tu! Nessuno mai comprenderà, mai nessuno ci crederà.

Ora tutto tace, ma presto si rianimerà di nuovo e lei rinnoverà il dono!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Dannunziano _ il 21/06/2009 12:01
    bella
  • lucia cecconello il 14/06/2009 22:14
    ops.. scusa ma ho sbagliato a digitare il tuo nome... ciao Pierangelo...
  • lucia cecconello il 14/06/2009 22:11
    Piero... è molto bella, complimenti , bravo
  • Anonimo il 09/06/2009 23:27
    complimenti! Molto bello!!!!
  • Anna G. Mormina il 09/06/2009 22:24
    ... si a volte è meglio non oltrepassare "il limite", non è necessario perchè un Amore, comunque già esiste è nato... splendido racconto Piero!... 6 grande!
  • Anonimo il 09/06/2009 14:57
    I miei complimenti sinceri!
    Emy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0