PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Società maschilista

È incredibile quanto l'inibizione sessuale, imposta alle donne da una società maschilista, abbia seriamente menomato la loro capacità di godere del sesso.
Questo ha danneggiato, di riflesso, anche i loro partners maschili. È inconcepibile trovare tantissime donne che definiscono "perversioni" delle naturalissime pratiche sessuali, fonte d'immenso piacere per la coppia. Queste donne creano sensi di forte insoddisfazione nel partner, spingendolo a cercare altrove ciò che non trova nel rapporto di coppia.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Tajvi Tum il 12/05/2010 14:12
    È l'inizio di tutto ciò? Cristianesimo. Sono loro che hanno condannato il sesso e l'amore. Finora fare lo sesso è un peccato, anche se lo fai solo per procreare. Senza parlare poi, che perfino lesistenza di un'anima in una donna si decideva con il voto! Di quale amore si può parlare, allora?
  • Anonimo il 17/08/2009 09:16
    Qui avrei molto da dire... Io sono maschilista, in questo senso... credo che noi donne abbiamo appreso e fatto male uso della libertà, noi dovremmo solo pretendere rispetto per tutto quello che facciamo, lavoro casa figli etc etc il resto è già nelle nostre mani... non c'è bisogno di strafare, abbiamo "la cosa" che ci rende padrone del mondo basta solo ritornare
    alla dolcezza, alla maternità, lasciare all'uomo la conquista (ho farglielo credere) . Non possiamo pretendere rispetto se ci comportiamo come loro... "L'uomo mi guarda... Io arrossisco... L'uomo mi parla.. io lo guardo... L'uomo mi vuole.. io lo faccio attendere... In questo gioco chi predomina? ... Basta avere buon senso.. BACI A TUTTE LE DONNE!! Lylly (bravo fiscanto)
  • Anonimo il 07/07/2009 14:09
    mhà... secondo la mia umile sensazione... la donna si lascia andare x quanto il maschio sia + coinvolgente... capisci a meeee...
    se trova un timido... sarà timida... se capita fantasioso e sfacciato nel contesto... sarà troia... scusa la schiettezza... se indipendente e sicura... so cazzi tua...
    abbastanza retorico il tuo scritto... convalida il tuo esser maschilista...
  • Anonimo il 07/07/2009 11:33
    hai ragione, un certo tipo di società ha mutilato la donna circa il piacere del sesso, spiegami però perchè al giorno d'oggi è dilagante una "anoressia sessuale", nonostante siano stati abbattuti molti tabù. circa il 40% delle coppie sposate vivono in castità, moltissimi giovani dimostrano scarso, se non assente interesse per il sesso. Non sono opinioni personali, sono dati tristemente accertati, te lo assicuro.

    forse non c'entra molto con ciò che intendevi, ma anche questo problema crea preoccupazione a mio avviso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0